160x142_banner_banksy.gif

L’artista: “In questi giorni si è parlato molto della morte di Luana D'Orazio ma dobbiamo renderci conto che in Italia di Luana ce ne sono almeno due per ogni giorno dell'anno”

Pubblicato in Attualità

L’ex Capitano dell’AS Roma, ricoverato per una polmonite interstiziale, è stato dimesso ieri, 13 aprile, dallo Spallanzani. L’artista ha voluto salutarlo con un poster che lo raffigura come un gladiatore

Pubblicato in Curiosità

"22% It's Too Much"  è il titolo dell’opera realizzata a Venezia in Calle del Luganegher per denunciare la cosiddetta "Tampon Tax". In Italia, infatti, la tassazione sugli assorbenti è tra le più alte al mondo 

Pubblicato in Attualità

L’artista  si è recata al confine tra Bosnia e Croazia, nelle località di Lipa, Bihac e Velika Kladusa, nel Cantone dell'Una Sana, per denunciare, attraverso i suoi poster, l’emergenza umanitaria in questi luoghi 

Pubblicato in Attualità

L'artista: "Oggi si festeggia questo importante traguardo per ripartire ancora più forti domani con la speranza questo vento di cambiamento soffi su tutto il Sudamerica”

Pubblicato in Curiosità

Il manifesto è stato affisso accanto a quello che era “il bar di Gabriella” nel film del 1976 “Febbre da cavallo”.  “Un piccolo gesto di riconoscenza per l'ultimo grande Re di Roma" - ha detto l’artista

Pubblicato in Attualità

Il poster è apparso nella notte tra il 20 e il 21 ottobre, in Piazza d’Aracoeli, accompagnato da una targa con la scritta  "Make Roma great again"

Pubblicato in Curiosità

Autrice/Attacchina, così si definisce sul suo profilo Instagram questa street artist romana che si è fatta conoscere per l’omaggio a Daniele De Rossi. Ora torna con un “mosaico” di personaggi, dalla sindaca Raggi  a Jovanotti, passando per Matteo Salvini fino a Trump

Pubblicato in Attualità


300x250_banner_banksy.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio