MACRO, Museo di Roma, Galleria d’Arte Moderna e Museo Napoleonico all’insegna di accessibilità e inclusione