Al Galata le opere realizzate recuperando le materie prime del mare: legni, ferri, corde, plastiche