160x142_banner_banksy.gif

Mercoledì, 12 Maggio 2021 12:49

Nasce la banca dati online su Lorenzo Ghiberti

Scritto da 

La realizzazione del nuovo strumento di studio è il primo risultato di "Ghibertiana", progetto interdisciplinare finalizzato alla valorizzazione del legame tra il patrimonio culturale della bassa Valdisieve e le opere dell'artista toscano, originario di questa terra

Lorenzo Ghiberti, Porta del Paradiso - particolare Lorenzo Ghiberti, Porta del Paradiso - particolare

FIRENZE - Nasce la banca dati online dedicata a Lorenzo Ghiberti (Pelago, 1378 - Firenze, 1455). Orafo, scultore, fonditore e disegnatore, autore delle famosissime Porte del Paradiso nel Battistero fiorentino di San Giovanni, fu una figura fondamentale e decisiva nel passaggio dal Tardo Gotico al Rinascimento. 

Il database, messo a punto dal Sistema Bibliotecario dell'Ateneo fiorentino (Sba), viene presentato ufficialmente nel convegno online "La banca dati su Lorenzo Ghiberti e le sue opere", in programma venerdì 14 maggio.

La realizzazione del nuovo strumento di studio è il primo risultato di "Ghibertiana", progetto interdisciplinare che coinvolge quattro dipartimenti dell'Università di Firenze ed è finalizzato alla valorizzazione del legame tra il patrimonio culturale della bassa Valdisieve e le opere dell'artista toscano, originario di questa terra. Il database costituisce, infatti, la principale risorsa digitale del "Centro di Documentazione su Lorenzo Ghiberti", che insieme al "Centro di interpretazione del territorio della bassa Valdisieve", avrà fisicamente sede nell'ex palazzo comunale di Pelago. Fra i protagonisti dell'iniziativa, che si è avvalsa del contributo della Fondazione Cr Firenze, anche il Centro Internazionale di Studi su Lorenzo Ghiberti-Aps. 

"Il database - spiega Alessandro Merlo, docente di Disegno presso il Dipartimento di Architettura dell'Ateneo fiorentino e coordinatore del progetto Ghibertiana insieme alla storica dell'architettura Giuseppina Carla Romby - permetterà di accedere liberamente, sul portale web http://sbafirenze.it/ghibertiana, a cataloghi ragionati riguardanti la bibliografia sull'autore, i documenti di archivio, le opere d'arte, le copie delle sue opere, le collaborazioni artistiche. Ogni scheda è stata sottoposta a una validazione da parte di uno studioso di chiara fama".

Al progetto "Ghibertiana" partecipano, per l'Università di Firenze, i dipartimenti Dida (Dipartimento di Architettura), Sagas (Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte, Spettacolo), Dagri (Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari Ambientali e Forestali) e Dinfo (Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione). La collaborazione si estende anche a Regione Toscana, Unione dei Comuni Valdarno e Valdisieve, Opera del Duomo di Santa Maria del Fiore, Accademia dei Georgofili, Opificio delle Pietre Dure e altre comunità locali.

Ultima modifica il Mercoledì, 12 Maggio 2021 12:53


300x250_banner_banksy.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio