160x142-banksySarzana.gif

Mercoledì, 21 Aprile 2021 17:20

Nuove date per AMART, la mostra degli antiquari al Museo della Permanente di Milano

Scritto da 

L’appuntamento viene rinviato a causa della pandemia e si terrà dal 27 al 31 Ottobre 2021, confermandosi vetrina di eccellenza con i suoi 68 espositori 

MILANO -  Viene rinviata ad ottobre 2021 AMART,  la mostra degli antiquari milanesi al Museo della Permanente.  Dopo il successo di pubblico e di critica delle prime due edizioni 2018 e 2019, espositori, collezionisti, appassionati hanno sollecitato lo svolgimento della 3° edizione della mostra antiquaria milanese, che rappresenta una sorta di risveglio culturale ed economico dopo il lungo e drammatico periodo di emergenza sanitaria.

La mostra, dedicata al suo Presidente Domenico Piva, scomparso nel dicembre 2020, si conferma, con i suoi 68 Espositori, una vetrina di eccellenza dedicata all’antiquariato che, oltre a presentare dipinti, sculture, mobili, preziosi, argenti, tappeti e molto altro ancora, rende merito alla grandezza dell’arte, dei suoi artisti e dei suoi artigiani. 

AMART non è tuttavia solo un’offerta espositiva, ma rappresenta anche un importante momento culturale con una serie d’iniziative che animeranno le giornate, anche in collaborazione con il Museo Poldi Pezzoli, il Museo Bagatti Valsecchi e il FAI - Fondo Ambiente Italiano. AMART ha superato gli schemi della consueta mostra antiquaria per diventare un crocevia culturale dal quale si dipana un più ampio ed articolato progetto associativo di sviluppo del mercato attraverso proposte, approfondimenti, contaminazioni tra diverse forme d’arte. Allestimenti di livello, qualità dell'esposizione, eccellenza nell'offerta, rimarranno gli elementi distintivi anche per la 3a edizione che arricchirà il panorama artistico di Milano, richiamando collezionisti, appassionati, professionisti dell'arte, artisti, visitatori internazionali.

Ultima modifica il Mercoledì, 21 Aprile 2021 17:27


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio