160x142-banksySarzana.gif

Mercoledì, 14 Aprile 2021 11:44

Da Sotheby’s New York all’asta un Cezanne stimato 35 milioni di dollari

Scritto da 

Il 12 maggio, all’asta serale di arte moderna e impressionista, saranno protagonisti anche i capolavori  di Edgar Degas e Claude Monet provenienti da una raffinata e illustre collezione privata

Paul Cézanne, Nature morte: pommes et poires. Courtesy of Sotheby’s Paul Cézanne, Nature morte: pommes et poires. Courtesy of Sotheby’s

NEW YORK - La serata del 12 maggio da Sotheby's a New York vedrà protagonisti quattro capolavori dei pittori francesi Paul Cézanne, Edgar Degas e Claude Monet. 

In particolare di Cezanne verrà proposto un dipinto, proveniente da una raffinata e illustre collezione privata, che rappresenta la quintessenza delle nature morte con frutta, uno degli ultimi rimasti ancora in mani privati. Si tratta di "Nature morte: pommes et poires", che sarà offerta con una stima di 25/35 milioni di dollari.

Di Degas sarà invece proposto "Danseuse”, un dipinto che è ottimo esempio delle sue celebri ballerine e cheha fatto parte, per quasi 70 anni, delle collezioni del Museum of Fine Arts di Boston. L’opera viene presentata con una stima che oscilla tra i 10 e i 15 milioni di dollari. 

A completare i top lot della serata sono due opere del maestro impressionista Claude Monet: un paesaggio che in passato ha fatto parte della collezione di George Vanderbilt, "La Seine à Lavacourt, Débâcle", stimato 6/8 milioni di dollari, e una natura morta floreale, "Fleurs dans un pot (Roses et brouillard)", stimata 4/6 milioni di dollari.

Ultima modifica il Mercoledì, 14 Aprile 2021 11:48


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio