160x142_banner_banksy.gif

Giovedì, 24 Giugno 2021 17:01

“Embodying Pasolini”, al Mattatoio di Roma la performance di Tilda Swinton e Olivier Saillard. Immagini    

Scritto da 

Quaranta costumi disegnati da Danilo Donati per i film diretti da Pier Paolo Pasolini sono al centro della performance che sarà presentata in anteprima assoluta il 25 giugno 2021

ROMA - Embodying Pasolini è la performance che si inserisce nel programma di ROMAISON, progetto dedicato al rapporto tra il costume e la moda, che sarà presentata in anteprima assoluta a Roma negli spazi del Mattatoio, il 25 giugno 2021.

Quaranta costumi disegnati da Danilo Donati per i film diretti da Pier Paolo Pasolini sono il punto di partenza e il centro sensibile intorno al quale Olivier Saillard e Tilda Swinton hanno immaginato la performance che sarà trasmessa anche live streaming, dalle 18 alle 22, su www.romaison.it, visibile fino al 27 giugno. 

Così, nel percorso di valorizzazione e studio delle produzioni degli atelier di costume romani e dei loro incredibili archivi, tracciato da ROMAISON, e nell’ottica di internazionalizzazione di questa eccellenza, Embodying Pasolini crea un legame profondo con Roma: è un progetto nato nella città, durante un soggiorno di Saillard Swinton a Villa Medici, e che ad essa è intimamente e creativamente connesso. 

“Con Embodying Pasolini, performance ideata e interpretata da Tilda Swinton e Olivier Saillard, che ringrazio per aver scelto Roma - ha commentato la Sindaca di Roma Virginia Raggi - iniziamo ad omaggiare questo immenso artista, regista e intellettuale a un anno dal centenario della sua nascita”. 

La performance esprime l’immortalità artistica del manufatto artigianale colto: i costumi che sono stati capaci di tradurre la visione poetica e cinematografica di Pier Paolo Pasolini prendono vita, dimostrano il valore dell’Archivio come fonte d’ispirazione ma anche come luogo di raccolta delle opere a disposizione di nuove visioni contemporanee.

I costumi realizzati e conservati dalla Sartoria Farani, le forme di legno dei cappelli del Laboratorio Pieroni, che come presenze silenziose sono presenti nella scena della performance, lo stesso Mattatoio diventato spazio espositivo che accoglierà l’azione, sono emblema di una creatività che continuamente – rinnovandosi nelle forme e nelle chiavi di espressione – si reinventa e, instancabilmente, rigenera contenuto e contenitore.

Olivier Saillard - riconosciuto storico della moda, ex direttore del Museo Galliera di Parigi e fashion curator di fama mondiale, e Tilda Swinton, icona del cinema internazionale, insignita nel 2020 con il Leone d’Oro alla carriera, hanno voluto immaginare gli spazi del Padiglione 9 come un atelier d’artista, un luogo in divenire, con tavoli da lavoro, dove l’intervento performativo si costruisce come azione e emozione davanti agli occhi del pubblico chiamato a partecipare. 

I costumi tratti da film come Il Vangelo Secondo Matteo, Uccellacci e uccellini, Edipo Re, Porcile, Il Decameron, I racconti di Canterbury, Il fiore delle Mille e una Notte, fino a Salò o le 120 giornate di Sodoma, ricreano una drammaturgia inedita, “svuotata” dai corpi degli attori: evocano una mancanza che sarà Tilda Swinton colmare, provando e riprovando gli abiti, prestando di volta in volta il suo corpo, i suoi pensieri, il suo vissuto ad un racconto altro, in cui “la base sono le spalle e la cimasa è di carne” come scrive Olivier Saillard, marcando il paradosso su cui insiste la performance, la fisicità contrapposta all’esplorazione dell’assenza.

Quasi come fossero prigionieri del proprio status monumentale, i costumi in Embodying Pasolini saranno vivificati per il tempo di una prova: oggetto e nuovamente soggetto di una nuova interpretazione, di volta in volta intesi come doppio, compagno e opposto.

Vademecum

EMBODYING PASOLINI 
Performance ideata da e con Olivier Saillard e Tilda Swinton 
Venerdì 25 Giugno 2021 - dalle ore 18.00 alle ore 22.00 
Roma, Mattatoio
Piazza Orazio Giustiniani 4 
La performance sarà trasmessa live streaming su www.romaison.it


Info www.romaison.it

 

Ultima modifica il Giovedì, 24 Giugno 2021 17:09


250x300px.png

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio