160x142_banner_banksy.gif

Venerdì, 18 Giugno 2021 14:21

Lo spazio espositivo Casa Vuota festeggia il suo quarto compleanno con le poesie di Franco Buffoni  

Scritto da 

Appuntamento giovedì 18 giugno alle ore 18:30 alla piccola "kunsthalle", ideata nel 2017 da Francesco Paolo Del Re e Sabino de Nichilo in un appartamento del Quadraro a Roma 

Il poeta Franco Buffoni Il poeta Franco Buffoni

ROMA - Per festeggiare i quattro anni di apertura di Casa Vuota, lo spazio espositivo nato nel 2017 al Quadraro, in via Maia 12 a Roma, i suoi ideatori e direttori artistici, Francesco Paolo Del Re e Sabino de Nichilo hanno organizzato una festa all’insegna dell’arte e della poesia: alle ore 18:30 di giovedì 18 giugno le porte della piccola kunsthalle romana si aprono per accogliere il poeta Franco Buffoni (Gallarate, 1948)  e la sua lettura di poesie tratte dal libro Betelgeuse e altre poesie scientifiche (Mondadori 2021), in dialogo con la grande installazione pittorica Eden di Elisa Filomena visitabile fino al 31 luglio 2021.

I primi quattro anni di vita di Casa Vuota sono stati accompagnati da un’accoglienza sempre festosa ed entusiasta da parte della critica e del pubblico, che dimostrano di apprezzare l’approccio intimamente site-specific degli interventi immaginati di volta in volta dagli artisti chiamati ad abitare le stanze di Casa Vuota, che più che a mostre in senso tradizionale danno vita a originali esperienze di fruizione avvolgenti e immersive per il visitatore.

Dopo avere ospitato tra gli altri artisti – spesso per la loro prima volta nella Capitale – mostre di Pierluca Cetera, Filippo Riniolo, Massimo Ruiu, Adriano Annino, Alberto Torres Hernández, Isotta Bellomunno, Riccardo Mannelli, Natascia Abbattista, Mariantonietta Bagliato, Patrizia Piarulli, Domenico Ventura, Damiano Azzizia, Nordine Sajot, Andrea Fiorino, Francesca Romana Pinzari, Enrico Pantani, Marco Emmanuele, MilicaĆirović e Ola Czuba, dal 15 maggio al 31 luglio 2021 Casa Vuota accoglie Eden, la prima mostra personale romana della pittrice Elisa Filomena a cura di Francesco Paolo Del Re e Sabino de Nichilo. L’artista realizza un intervento installativo elaborato e avvolgente capace di ricoprire completamente di pittura ogni superficie dello spazio espositivo, trasformando Casa Vuota in una vera e propria “camera picta”. Elisa Filomena sviluppa un portentoso racconto per immagini, che si dispiega con un andamento cinematografico su lunghi rotoli di tela, in modo da riscrivere con la pittura in forme inedite e visionarie la trama delle pareti della casa e tale da evocare i grandi cicli affrescati della Roma monumentale, dalla Villa di Livia alle chiese barocche. 

Ma il 18 giugno è una festa d’arte per tutto il Quadraro. Aprirà infatti anche il nuovo spazio espositivo Pianobi in via dei Ciceri 97, con una personale di Marco Emmanuele intitolata Ibidem, e la mostra di Gianmaria Marcaccini per il format /pos•tàc•cio/ di OFF1C1NA in via dei Juvenci 11.

Vademecum

FRANCO BUFFONI A CASA VUOTA: 
lettura di poesie per il quarto compleanno 
dello spazio espositivo del Quadraro a Roma,
all’interno della mostra Eden di Elisa Filomena
Roma, Casa Vuota (via Maia 12, int. 4A)
18 giugno 2021 ore 18:30
www.francobuffoni.it

 

Ultima modifica il Venerdì, 18 Giugno 2021 14:34


250x300px.png

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio