160x142-banksySarzana.gif

Martedì, 09 Marzo 2021 12:29

Giornata di studi dedicata a Carla Accardi

Scritto da 

L’incontro prevede una serie di interventi dedicati a una contestualizzazione – storica e culturale – dell’attività dell’artista, con un focus particolare sulle  reti artistiche, le tecniche e le sue pratiche femministe, sempre agganciate al confronto con la propria contemporaneità

ph. Andrea Rossetti ph. Andrea Rossetti

MILANO -  In occasione della mostra Carla Accardi. Contesti in corso al Museo del Novecento a Milano fino al 27 giugno 2021 (attualmente chiusa per le restrizioni sanitarie, nel rispetto delle normative governative), la Bibliotheca Hertziana – Istituto Max Planck per la storia dell’arte di Roma in collaborazione con il Museo del Novecento, organizza una giornata di studio, realizzata nell’ambito dell’iniziativa di ricerca Rome Contemporary della Bibliotheca Hertziana, dedicata alla prima astrattista italiana riconosciuta internazionalmente.

L’incontro prevede una serie di interventi dedicati a una contestualizzazione – storica e culturale – dell’attività di Carla Accardi, con un focus particolare sulle reti artistiche, le tecniche e le pratiche femministe di Accardi, sempre agganciate al confronto con la propria contemporaneità.

Uno spazio di dibattito concluderà la giornata, permettendo la discussione dei risultati emersi.

L’evento si terrà online dalle ore 14.30 alle 19 e potrà essere seguito via Zoom a questo LINK 

La piattaforma digitale garantisce l’accesso alle prime cento persone che si collegheranno

Curata da Maria Grazia Messina e Anna Maria Montaldo con Giorgia Gastaldon e prodotta da Comune di Milano|Cultura, Museo del Novecento ed Electa, Carla Accardi. Contesti è la prima mostra monografica dedicata da un’istituzione pubblica all'artista trapanese (1924-2014), a sei anni dalla sua scomparsa. Circa 70 opere insieme a fotografie e documenti dell’Archivio Accardi Sanfilippo, riportano al centro dell’indagine espositiva il panorama e il contesto storico, sociale e politico con cui l’artista si è rapportata; rivelandone il vivace orizzonte visivo costellato di confronti linguistici, intrecciati spesso anche con artisti più giovani; restituendo infine il ritratto di una donna coraggiosa e sperimentatrice.

Programma della giornata di studio

Ultima modifica il Martedì, 09 Marzo 2021 12:31


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio