160x142-banksy-palermo.gif

Giovedì, 20 Agosto 2020 18:00

Aperte le iscrizioni per il concorso promosso da Plastica d'Amare

Scritto da 

La call è dedicata ad artisti emergenti che vogliano mettersi in gioco con proposte innovative sul tema dell’inquinamento dei mari e riciclo della plastica

ROMA - Sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione del concorso promosso da Plastica d'Amare, l'eco festival plastic free di Roma, in programma il 26 e 27 settembre al Porto Turistico della Capitale.

La manifestazione è vincitrice dell'avviso pubblico Estate Romana 2020-2021-2022, parte di Romarama 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale, ed è organizzata da Doc Live con la preziosa partecipazione di Wwf Italia.

L'obiettivo è quello di sensibilizzare il pubblico sul tema dell'inquinamento da plastica a discapito dei mari e sottolineare come questo materiale, opportunamente recuperato, possa trasformarsi da plastica a mare in plastica d'amare.

La call for artists è dedicata a tutti gli artisti che vogliano esprimersi su questi temi di crescente attualità attraverso la presentazione di opere e/o di progetti artistici estesi al design, alle installazioni, alla video-arte, alle arti performative e all'artigianato.

I partecipanti avranno la possibilità di esporre i propri lavori o di esibirsi con le proprie performance durante i giorni del festival. Il vincitore, selezionato da una giuria di qualità, sarà premiato con una borsa di studio di 1.000 euro.

L'edizione 2019 ha portato anche alla collaborazione con realtà come la Art Week di Bologna e la fiera BOOMing Contemporary Art Show, Cosima Montavoci, e con la Milano Music Week che ha dato spazio all'esibizione della Factory Dance Studio di Tiziano Vecchi, vincitori della Menzione Speciale.

Durante la due giorni del 26 e 27 settembre si alterneranno dibattiti e incontri con esperti del settore, musica live, laboratori per grandi e piccini, workshop, performance artistiche, live painting e installazioni site specific, insieme all'esposizione permanente della selezione di opere partecipanti alla call e alla cerimonia di premiazione del vincitore.

Dal 29 settembre al 10 ottobre, saranno organizzate anche sei passeggiate ambientali teatralizzate, volte alla scoperta e tutela del territorio di Ostia e Ostia Antica, proposte dai partner della manifestazione, Wwf Litorale Laziale e Cyberia Idee in rete.

Modalità di partecipazione

- La call è aperta a tutti gli artisti di discipline eterogenee che propongono, attraverso la loro arte, un riutilizzo creativo della plastica e una riflessione sul tema dell’inquinamento dei mari. Condizioni necessarie per partecipare sono aver compiuto la maggiore età ed essere domiciliati sul territorio italiano.
- Ogni candidato dovrà effettuare l’iscrizione e l’invio del materiale entro e non oltre le ore 24:00 (italiane) del 20 settembre, compilando il form d’iscrizione online presente sul sito www.plasticadamare.it

 - Il candidato dovrà inoltre esprimere la propria liberatoria nel trattamento dei dati e dei materiali inviati. Il materiale entrerà a far parte dell’archivio dell’organizzazione del festival e sarà promosso durante il festival stesso. Per scaricare il modulo di autorizzazione al trattamento dei dati personali: https://plasticadamare.it/wp-content/uploads/Modulo_Autorizzazione_Generico.pdf

- Chiuse le iscrizioni, la giuria di qualità selezionerà i finalisti che entreranno di diritto nel cast della finale del contest che si terrà al Porto Turistico di Roma.
- Si consiglia di leggere attentamente il regolamento: www.plasticadamare.it/regolamento


Ultima modifica il Giovedì, 20 Agosto 2020 18:03


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio