160x142-banksy-palermo.gif

Giovedì, 30 Gennaio 2020 16:24

"MYllennium Award", il premio dedicato ai millennials promosso dalla Fondazione Raffaele Barletta

Scritto da 

Fino al 10 maggio 2020 sarà possibile candidarsi su  myllenniumaward.org per le nove categorie previste di questa sesta edizione. In palio premi in denaro e opportunità concrete nel mondo del lavoro

Kidz (2019)   Kidz (2019)

ROMA - Riparte il MYllennium Award, sesta edizione del primo contest multidisciplinare e premio “generazionale” in Italia che si rivolge ai Millennials con l’obiettivo di creare un laboratorio permanente per valorizzare il talento dei giovani under 30. La call, dedicata ai nati tra gli anni Ottanta e i primi anni Duemila, sarà aperta  fino al 10 maggio con l’obiettivo di stimolare e supportare le idee e i progetti più innovativi della generazione Y. 

La Fondazione Raffaele Barletta supporta il MYllennium Award e le sue nove categorie: Saggistica “MyBOOK”, Startup “MySTARTUP”, Giornalismo “MyREPORTAGE”, Opportunità di lavoro e formazione “MyJOB”, Architettura/Street art “MyCITY”, Cinema “MyFRAME”, Musica “MyMUSIC”, Sport “MySPORT” e la novità di questa sesta edizione Imprenditoria sociale “MySOCIALIMPACT”.

In palio per le sezioni in gara premi in denaro e opportunità concrete nel mondo del lavoro e della formazione, con Master e stage retribuiti, produzioni musicali, cinematografiche e pubblicazioni di saggi.

Nello specifico si segnala la categoria MyCITY dedicata alla street art.  Dopo il successo dei writers Guerrilla Spam e Nulo (2018), Kidz e Luogo Comune (2019), continua il processo di rigenerazione urbana del quartiere San Lorenzo di Roma attraverso l’arte. Ai due street artists vincitori del premio saranno riconosciuti – oltre alla assegnazione degli spazi in accordo con il Municipio II di Roma – 2.000 euro al 1° classificato e 1.000 euro al 2° classificato. Come ogni anno, anche l’edizione 2020 del premio MyCITY sarà dedicata a un tema: “L’unione e la cooperazione, nell’anno in cui si celebrano i 70 anni dall’Unione Europea”. 

“Ci presentiamo ai nastri di partenza per il sesto anno consecutivo con diverse novità. Come consuetudine, abbiamo aggiunto una categoria di premiati, quest’anno destinata a progetti di imprenditoria che abbiano un impatto sociale alto e misurabile sulla comunità, e abbiamo creato nuovi premi e opportunità internazionali, all’interno delle diverse categorie. Il MYllennium Award - commenta Paolo Barletta, Presidente e ideatore del MYllennium Award – è diventato nel tempo un vero e proprio laboratorio permanente in grado di dare ai ragazzi l’opportunità di costruirsi un futuro, da quest’anno anche grazie all’intervento della Fondazione Barletta e al rinnovato supporto del CONI. In questi anni il premio è cresciuto moltissimo, abbiamo premiato oltre 170 giovani e abbiamo contribuito all’inserimento di tantissimi ragazzi meritevoli in un contesto professionale, in Italia e all’estero, motivo per noi di grande orgoglio e soddisfazione. Proprio in questa direzione va la scelta di affidare il premio sotto l’ala della Fondazione intitolata a nostro padre, perché vogliamo ulteriormente dare concretezza ai tanti sogni e idee brillanti che ci vengono inviate ogni anno”.

Il MYllennium Award vanta la medaglia di bronzo del Senato, onorificenza conferita a iniziative che si distinguono per spirito sociale, educativo e di alta rappresentatività. 

A valutare i progetti di ogni categoria sarà un Comitato tecnico-scientifico composto da professionisti del mondo accademico e scientifico, dell’economia, dell’industria, del giornalismo e delle istituzioni. Tra i membri della giuria l’artista Lucamaleonte e l’architetto e urbanista Daniel Modigliani.

Per maggiori informazioni su MYllennium Award 2020 e per candidarsi:  http://myllenniumaward.org/.

 

Ultima modifica il Giovedì, 30 Gennaio 2020 16:38


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio