160x142-banksySarzana.gif

MONTREAL - In occasione della mostra "Pompei una città romana" presso il Musee des Beaux-arts di Montreal, l'Istituto guidato da Francesco D'Arelli ha promosso, tra le varie iniziative, anche due conferenze che vedono protagonista il maggiore Luigi Mancuso, comandante del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Palermo. Si parla infatti di tutela del patrimonio culturale e di lotta al traffico di opere.

La prima conferenza intitolata "Falsificazione e traffico illecito di opere d'arte d'Italia nel mondo" è stata ospitata ieri dall'Istituto, mentre la seconda si svolgerà il 25 maggio nell'Auditorium Maxwell-Cumming del museo, nell'ambito del workshop sul tema "Cops and Robbers, and Archaeologists". Il maggiore Mancuso tratterà di "Illegal trafficking of antiquities. Security and protecting the heritage of Italian culture". Le due conferenze rappresentano un’occasione per mostrare, ancora una volta, l'eccellenza scientifico-operativa del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, di recente anche attivo con la Task Force Unite4Heritage nelle aree di crisi e nell'ambito di missioni di pace, dove la salvaguardia e la tutela del patrimonio culturale sono fra le priorità.

Pubblicato in Flash News


300x250-banksySarzana.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio