160x142-banksySarzana.gif

All’avvio del cantiere hanno partecipato il direttore del Mann, Paolo Giulierini, il direttore tecnico dei lavori di restauro Amanda Piezzo, il direttore scientifico dei lavori Antonio De Simone, la responsabile del laboratorio di restauro del Mann Maria Teresa Operetto, e Claudia Carrer, project manager di Tim

Pubblicato in Restauri

Sabato 30 e domenica 31 gennaio 2021 appuntamento sulla pagina Facebook e sul canale Instagram del museo 

Pubblicato in Appuntamenti

"Best of the Best" è il nome del concorso lanciato dalla piattaforma di prenotazione online,Tiqets. Lo scopo era quello di celebrare musei e attrazioni che avessero offerto ai visitatori esperienze "eccezionali"

Pubblicato in Attualità

Una copia di scuola leonardesca, coeva al dipinto attribuito a Leonardo e venduto all’asta da Christie’s per 450 milioni di dollari, è stato ritrovato in un appartamento a Ponticelli. Al momento sono in corso le indagini per capire come sia stato trafugato dal museo DOMA della Basilica di San Domenico Maggiore a Napoli

Pubblicato in Attualità

Pittore e scultore dal linguaggio trasversale, amalgamando elementi della tradizione cinese con influenze più prettamente contemporanee, è riuscito a realizzare narrazioni fortemente simboliche, utilizzando il suo fare artistico anche come strumento di riflessione e denuncia

Pubblicato in Dietro le quinte

L’antico arco in pietra, risalente al'700, è crollato il 2 gennaio a causa di una forte mareggiata ma anche a causa dello stato di abbandono in cui era caduto in questi ultimi anni

Pubblicato in Dal territorio

Otto prestigiosi nomi nazionali e internazionali nominati dalla Fondazione Donnaregina che gestisce il museo. I membri sono: Manal Ataya, Stefano Boeri, Paolo Giulierini, Doris Salcedo, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Jeffrey Schnapp, Olga Sviblova, Vincenzo Trione

Pubblicato in Attualità

Da sabato 12 settembre Museo e Real Bosco di Capodimonte, Museo archeologico nazionale di Napoli e Catacombe di San Gennaro, tre luoghi simbolo della cultura partenopea, saranno collegati grazie a un percorso effettuato con dei minibus ogni 15 minuti

Pubblicato in Attualità

 

NAPOLI - Sabato 29 e domenica 30 agosto la reggia e il bosco rdi Capodimonte saranno egolarmente aperti al pubblico. Dalle 8.30-19.30 al primo piano sarà accessibile, con le ormai conusuete regole di ingresso dettate dalla pandemia covid-19, la mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica  e il nuovo allestimento della Collezione Farnese.  Dalle 9.30-17.00 sarà invece accessibile al secondo piano la mostra Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, il Corridoio Barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento e la sezione di arte contemporanea.

Le attività di Capodimonte prevedono inoltre, sabato 29 e domenica 30 agosto 2020, dalle 10:30 alle 12:30, come ogni weekend la presenza dalla Dama di Corte e da Re Pulcinella della Compagnia Arcoscenico a cura dell’Associazione MusiCapodimonte (10.30 –12.30), mentre nel salone degli Arazzi risuoneranno le note del pianoforte suonate dal M° Rosario Ruggiero.

In vigore tutte le prescrizioni anti-Covid 19: obbligo di visita con mascherinaingresso contingentato e prenotazione obbligatoria sul sito www.coopculture.it o tramite l’app “Capodimonte” scaricabile gratuitamente su App store e Google store che offre anche contenuti multimediali sulle collezioni e la possibilità di ascoltare le musiche della mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica.

Trascorrere il weekend a Capodimonte significa anche godere della frescura all’ombra degli alberi monumentali nel Parco dei Principi (il Canforo, il Taxodium, le Magnolie e molti altri), godere del panorama sul Belvedere, fare una passeggiata lungo i viali, portare il proprio amico a quattro zampe nell’area cani o praticare sport lungo il “percorso vita”: 15 stazioni fitness per tenere allenato il corpo e liberare la mente dallo stress.

Pubblicato in Appuntamenti

Dal 25 settembre 2020 al 24 gennaio 2021, la mostra “Napoli Liberty. N'aria 'e primmavera”, a cura di Luisa Martorelli e Fernando Mazzocca, presenta oltre 70 opere che testimoniano l’originalità di questo stile, nelle sue più varie espressioni, nella città campana

Pubblicato in Mostre
Pagina 1 di 13


300x250-banksySarzana.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio