160x142-banksy-palermo.gif

Un’esposizione che vuole essere innanzitutto un omaggio ai milanesi e al loro cammino nella storia, attraverso lo sguardo di chi, da quasi sette secoli, continua nell’instancabile opera di preservare la Cattedrale: la Veneranda Fabbrica

Pubblicato in Fotografia

La piattaforma, realizzata da City Innovation Lab dell'Alta Scuola Impresa e Società (Altis) dell'Università Cattolica, dal dipartimento di Storia, Archeologia e Storia dell’arte, in collaborazione con lo spin-off del Politecnico di Milano Thingk, sarà navigabile dall'11 novembre

Pubblicato in Attualità

L’opera sostituirà per tre mesi la Canestra di frutta del maestro secentesco lombardo, che sarà invece esposta a Roma per una rassegna a lui dedicata, in programma per l’inverno alla Galleria Borghese

Pubblicato in Attualità

Il capolavoro del maestro aretino sarà esposto, in occasione delle festività natalizie, a partire dal 6 dicembre fino all'8 gennaio 2017. Nel segno di una reciproca collaborazione il "Ragazzo morso da un ramarro" di Caravaggio sarà ospitato a San Sepolcro a partire dal 7 febbraio 2017

Pubblicato in Attualità

L'esposizione che ospita cadaveri, organi e parti di corpo umano, attualmente viaggia a una media di poco meno di 3 malori al giorno. La direzione della mostra ha già predisposto una zona infermeria e ora sta valutando se dotare di defibrillatore la sede espositiva

Pubblicato in Curiosità

MILANO - Sono state oltre 6mila le presenze nel weekend per la mostra "The art of the brick" dell'artista americano Nathan Sawaya, allestita alla Fabbrica del Vapore e inaugurata lo scorso 19 ottobre dove resterà aperta fino al 29 gennaio 2017.

Il curatore della mostra Fabio Di Gioia ha evidenziato: "L'accoglienza di Milano alla mostra di Nathan Sawaya in occasione di questo primo weekend è andata oltre ogni attesa. Nei visitatori, piccoli e grandi, era possibile cogliere lo stupore e la meraviglia di fronte alle opere geniali di Sawaya". 

Tra le opere esposte: la Gioconda di Da Vinci, la Venere di Milo, il soffitto della Cappella Sistina e Il David di Michelangelo, i ritratto di Warhol, l'Autoritratto di Rembrandt, il Pensatore di Rodin, l'urlo di Munch, San Giorgio Maggiore al crepuscolo di Monet, la Ballerina di Degas, la Notte Stellata di Van Gogh, la Testa di Modigliani, Il Bacio di Klimt, il Partenone, o le enormi sculture, come lo scheletro lungo 6 metri di T- Rex, costruito con oltre 80mila mattoncini. 

Pubblicato in Flash News

Immagini coloratissime e di forte impatto, su materiali riciclati e stampati: sono le nuove crerature dell'istrionico artista realizzate per la "Collezione Seletti wears TOILETPAPER", in vendita per tre settimane nella Dream Factory di Corso Garibaldi per "arredare ad un prezzo democratico"

Pubblicato in Attualità

Sbarca a Milano, dopo il successo mondiale che solo a Roma nella scorsa stagione ha coinvolto oltre 150.000 visitatori,la mostra itinerante di Nathan Sawaya che rimarrà aperta fino al 19 gennaio 2017

Pubblicato in Mostre

La neve è il tema sul quale s'incentra la mostra attraverso 25 opere di artisti tra i più rappresentativi della pittura italiana dell’Ottocento

Pubblicato in Mostre

Dal 25 novembre 2016 al 5 marzo 2017, una grande rassegna dal titolo "Bellotto e Canaletto. Lo stupore e la luce" mette a confronto il genio pittorico dei due artisti di spicco del vedutismo veneziano e del Settecento europeo 

Pubblicato in Mostre


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio