BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

FIRENZE -  Martedì 18 ottobre riaprirà al pubblico la sala 10-14 del Primo Corridoio della Galleria degli Uffizi, con le opere di Sandro Botticelli. Sarà infatti riunito in un corpus unico il percorso espositivo dedicato all’artista. Per motivi di riallestimento della sala, domenica 16 ottobre non sarà visibile il capolavoro "La Primavera". Rimarrà regolarmente esposta invece ”La Nascita di Venere", durante il regolare orario di apertura del museo. Entrambe le opere saranno visibili al pubblico da martedì 18 ottobre.  

Pubblicato in Flash News

L’esposizione rientra nell'ambito delle manifestazioni promosse dal Comitato di coordinamento del ''Progetto Firenze 2016'' per commemorare i cinquant'anni dall'alluvione

Pubblicato in Mostre

Una mostra dal titolo "In collezione. Un percorso d'arte dal XIII al XX secolo" permette al pubblico di ammirare una parte della grande raccolta dell'Ente che vanta oltre 900 opere tra dipinti e sculture

Pubblicato in Attualità

Dal  5 ottobre riprendono le visite guidate gratuite che si effettueranno ogni mercoledì pomeriggio, alle 14 e alle 16 

Pubblicato in Appuntamenti

Gli appuntamenti, realizzati grazie alla collaborazione tra il Museo di Storia Naturale dell’Università degli Studi di Firenze e il Dipartimento educativo di via della Ninna si protrarranno fino a marzo 2017

Pubblicato in Appuntamenti

L'intervento, che consisterà nella pulitura, stuccatura delle fessure e controllo della struttura portante,  durerà circa due mesi e avrà un costo di 15mila euro

Pubblicato in Restauri

Si tratta di un utilizzo temporaneo (fino al 30 novembre) e “blindato” del percorso che unisce il complesso vasariano e Palazzo Pitti, dopo che la Direzione delle Gallerie degli Uffizi aveva ottenuto l’autorizzazione dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e dopo che è stata completata la specifica formazione antincendio del personale

Pubblicato in Attualità

Commissionati da Cosimo de' Medici furono realizzati dai più importanti artisti del Rinascimento tra cui Pontormo e Bronzino. Ora saranno esposti a rotazione a Palazzo Vecchio nella Sala dei Duecento che ospita il consiglio comunale 

Pubblicato in Attualità

FIRENZE -  Il Corridoio Vasariano riaprirà, in via temporanea, fino al 30 novembre a partire dalla prossima settimana.  Condizione principale della sua attuazione sarà che all'interno dello spazio, in ogni momento, non possano esservi contemporaneamente più di 22 persone. A partire dal 30 novembre il Corridoio verrà nuovamente chiuso per dare avvio ai lavori di adeguamento necessari nell'ottica di una sua maggiore apertura al pubblico. Verranno quindi tolti i circa 700 dipinti che al suo interno sono attualmente ospitati, quindi partiranno le operazioni per la realizzazione di tre uscite di sicurezza lungo il percorso e di un impianto di climatizzazione. In estate il direttore della Galleria si era augurato che la riapertura definitiva conseguente al completamento di questi lavori potesse avvenire “il 27 maggio 2018, in occasione della ricorrenza della strage dei Georgofili2.

Pubblicato in Flash News
Giovedì, 22 Settembre 2016 11:18

Ardengo Soffici e le Avanguardie a Firenze

La mostra, a cura di Vincenzo Farinella e Nadia Marchioni, pone particolare attenzione al ruolo di protagonista assoluto svolto da Soffici nell’aggiornamento della cultura figurativa italiana

Pubblicato in Attualità


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio