160x142-banksySarzana.gif

ROMA - Il Consiglio dei Ministri, mercoledì 31 marzo, ha approvato il nuovo decreto-legge che introduce misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19. 

Secondo il nuovo decreto non è prevista nessuna riapertura di spazi culturali fino al 30 aprile, essendo tutta l’Italia in fascia rossa e arancione. Tuttavia se la verifica di metà mese darà esito positivo, torneranno le zone gialle, e quindi si potrebbe valutare la riapertura di cinema e i teatri, con le regole che erano già previste: prenotazione obbligatoria, massimo 200 spettatori al chiuso e 400 all'aperto. In questo caso sarebbe possibile anche la riapertura per i musei.

Pubblicato in Flash News

A rivelarlo il rapporto annuale di  Art Newspaper, sulla base dei dati relativi a 100 musei e gallerie d'arte più visitati, che lo scorso anno sono stati costretti a chiudere per un totale di 41mila giorni

Pubblicato in Attualità

Condotta dal Ministero della Cultura insieme a EY e in partnership con Invitalia, la maratona ha visto coinvolti più di  100 partecipanti. La vittoria è andata alle soluzioni innovative Museo Aperto e Museo Zeta

Pubblicato in Attualità

Un progetto social congiunto tra Gallerie dell’Accademia, Venezia, Palazzo Cini, Collezione Peggy Guggenheim e Palazzo Grassi - Punta della Dogana, che si svilupperà nel corso del 2021, a partire dal mese di aprile, e sarà volto a raccontare l’identità di ciascuna delle quattro istituzioni attraverso il loro legame con la città di Venezia

Pubblicato in Attualità
Giovedì, 18 Marzo 2021 16:55

Ravenna e Forlì unite nel nome di Dante

Un progetto di collaborazione tra il Mar, Museo d’Arte della città di Ravenna e i Musei San Domenico di Forlì, nel settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta. Ad aprile saranno inaugurate due mostre a tema dantesco nelle due città romagnole

Pubblicato in Mostre

Il progetto si chiama "La mappa del cuore in VR" ed è proposto dalla compagnia Ateliersi di Bologna. Uno spettacolo in realtà virtuale ispirato alla rubrica di posta di Lea Melandri, figura di riferimento del femminismo. Un modo per riflettere sulle inquietudini adolescenziali di ieri e di oggi, nella centralità che esse hanno nell'orizzonte contemporaneo della pandemia

Pubblicato in Attualità

Dal 15 marzo al 6 aprile entrano in zona arancione tutte le regioni attualmente "gialle". Slitta almeno al 7 aprile l’apertura di cinema e teatri ipotizzata per il 27 marzo

Pubblicato in Istituzioni

Il nuovo decreto sarà in vigore dal 6 marzo al 6 aprile 2021. Per i musei si conferma la possibilità di aprire nei giorni infrasettimanali, garantendo un afflusso controllato

Pubblicato in Istituzioni
Martedì, 02 Marzo 2021 10:37

Milano MuseoCity si scopre online

Vista la nuova chiusura dei musei dovuta all’emergenza sanitaria, la quinta edizione della manifestazione si svolgerà in digitale per una settimana: dal 2 al 7 marzo 2021

Pubblicato in Appuntamenti

“Il confronto con il Cts e le integrazioni ai protocolli di sicurezza potranno consentire, in zona gialla, la riapertura di teatri e cinema dal 27 marzo, Giornata mondiale del teatro, e l'accesso ai musei su prenotazione anche nei weekend". Lo annuncia su twitter il ministero della Cultura, Dario Franceschini. 

Pubblicato in Flash News
Pagina 1 di 37


300x250-banksySarzana.gif

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio