Stampa questa pagina
Martedì, 01 Marzo 2016 17:12

RAI 5. Simon Schama, il potere dell'arte: "L'orrenda assurdità di Turner"

Scritto da 

Mercoledì 2 marzo per Rai Cultura alle 22.10 lo storico dell'arte racconterà alcune vicissitudini legate alla carriera artistica di William Turner

ROMA -  È il 1840 quando Turner porta alla Mostra della Royal Academy sette dipinti e si trova a dover fronteggiare le peggiori critiche della sua carriera. Una delle tele, "La nave negriera" (Mercanti di schiavi che gettano in mare i morti e i moribondi - Tifone in arrivo'), un'esplosione di  movimento, di rossi e di colori cupi, che i critici definiscono "un incidente di cucina" e "una orrenda assurdità".

Il problema è che l'arte di Turner ha compiuto un passo verso un'espressività più concreta, diretta al succo delle cose. Nel dipinto la nave si vede a malapena, ma le onde e il vento trascinano chi guarda tra la violenza dei flutti, insieme a mani e piedi incatenati. Verso il fondo.

Ultima modifica il Mercoledì, 02 Marzo 2016 16:01
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)