WEB-160x142.gif

Sabato, 30 Gennaio 2016 17:12

Rai Storia: Spoleto protagonista di "Italia: Viaggio nella Bellezza"

Scritto da 

Lunedì 1 febbraio alle ore 22.00, una puntata dedicata alla città umbra celebre a livello internazionale per il Festival dei Due Mondi

ROMA - Una città dalla storia millenaria, un vero e proprio museo a cielo aperto, la Città dei Due mondi, grazie al critico d’arte Giovanni Carandente, è stata protagonista di una iniziativa artistica unica, che ha visto esporre oltre 100 opere di 53 scultore tra i più noti tra le sue piazze e i suoi vicoli. Arrivarono a Spoleto scultori come Consagra, Pomodoro, Moore, Calder, Manzù.

Spoleto fu preziosa per i romani e trasformata in Ducato dai Longobardi, dopo essere stata punto di riferimento per i monaci e gli eremiti di tutta Europa. Dopo la nascita del Regno d'Italia conobbe un periodo buio, dal quale uscì a partire dal 1958, grazie  a Giancarlo Menotti che ideò il Festival dei Due Mondi, regalando a Spoleto una nuova identità e rendendola celebre per le sue attività artistiche a livello internazionale. 


WEB-250x300.gif

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio