160x142-banksy-palermo.gif

Lunedì, 02 Novembre 2020 12:05

Rai 5, “Art of Francia”

Scritto da 

Lunedì 2 novembre, alle 20.30, la serie propone un viaggio tra le opere d'arte francesi attraverso i secoli per ripercorrere la storia e il carattere di una intera Nazione

ROMA - Riparte lunedì 2 novembre, su Rai 5, la serie “Art of Francia”, che rilegge la storia francese nelle sue sculture, nella sua pittura e nei suoi palazzi. Storia e arte in Francia sono sempre andate di pari passo, entrambi soggette a cambiamenti violenti.  Uno scontro continuo tra rivoluzione e tradizione, libertà e restrizioni, che ha prodotto una delle vette artistiche più alte che il mondo conosca. 

In tre episodi, lo storico dell’arte Andrew Graham-Dixon riannoda i fili di questo complesso rapporto: dai Rivoluzionari che decretarono la fine di uno dei Re più potenti d'Europa e degli artisti di corte, ai Rivoluzionari dell'Arte Moderna, giovani artisti arrabbiati che, nei loro bar e cabaret, avrebbero reinventato l'arte di tutto il mondo. Nel primo episodio Dixon traccia lo sviluppo dell’arte francese partendo dall'architettura gotica, prima vera grande rivoluzione artistica, per approdare al Classicismo e all'Illuminismo. Poi arriverà la vera Rivoluzione.

Ultima modifica il Lunedì, 02 Novembre 2020 12:07


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio