160x142-banksy-palermo.gif

Giovedì, 20 Febbraio 2020 16:32

Siqueiros, il fondatore del muralismo messicano raccontato da “Art Night”

Scritto da 

Venerdì 21 febbraio alle 21.15 su Rai5 un documentario delle Teche Rai della serie “Incontri”, commentato per l’occasione dal critico Achille Bonito Oliva

David Alfaro Siqueiros, uno dei più grandi artisti messicani dell’epoca moderna, fondatore del muralismo messicano insieme a José Clemente Orozco e Diego Rivera, è protagonista del programma di Rai Cultura “Art Night”, in onda venerdì 21 febbraio alle 21.15 su Rai5. Un documentario delle Teche Rai della serie “Incontri”, commentato per l’occasione dal critico Achille Bonito Oliva, racconta questo artista  famoso per i suoi murales e il suo impegno civile. 

Apre la puntata il conduttore Alessio Aversa, che si trova a Villa Necchi Campiglio a Milano, uno dei luoghi che grazie al FAI – Fondo Ambiente Italiano, sono accessibili al pubblico. Il documentario propone una esclusiva intervista del 1968 a Siqueiros che morirà pochi anni dopo, nel 1974: qui l’artista racconta il suo modo di intendere l'arte e la pittura, essenza per le grandi masse e non privilegio per pochi eletti; spiega il movimento dei "muralisti" da lui fondato e il suo lavoro, che fonde in un'unica forma tridimensionale pittura e scultura. Nel suo atelier all'aperto, Siqueiros lavora su grandi pannelli, poi destinati ad ornare palazzi di Mexico City in occasione delle Olimpiadi del 1968.

A seguire “Art Night” propone l’ultima puntata della serie in prima visione “Civilisations, l’arte nel tempo”, che in nove episodi spazia tra 31 paesi, sei continenti e oltre 500 opere d'arte. L’episodio, dal titolo “Una nuova scintilla vitale”, illustra il ruolo dell’era industriale, delle guerre e dell’innovazione nell’arte contemporanea. 

 

Ultima modifica il Giovedì, 20 Febbraio 2020 16:37


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio