160x142_canaletto_2.jpg

Giovedì, 05 Luglio 2018 11:44

Dal Dipartimento di Chimica dell'Università di Firenze un gel per il restauro delle opere d’arte

Scritto da 

Il gel completamente innovativo, costituito da gocce di solvente in una soluzione acquosa, in foglietti elastici che, depositato per pochi secondi su disegni e opere d'arte, riesce a rimuovere perfettamente i nastri adesivi e lo sporco senza compromettere e danneggiare il supporto sul quale le opere sono realizzate

FIRENZE - Un prodotto innovativo a disposizione del restauro dei beni artistici è stato ideato dal team di ricercatori del Dipartimento di Chimica dell'Università di Firenze, coordinati da Piero Baglioni. Come documentato dall’articolo pubblicato sulla rivista scientifica internazionale "Pnas”, il gel elimina in modo sicuro le tracce dei nastri adesivi e lo sporco senza compromettere e danneggiare il supporto sul quale le opere sono realizzate. 

Il gel è stato realizzato dai ricercatori del Dipartimento di Chimica e del Consorzio interuniversitario per lo Sviluppo dei Sistemi a Grande Interfase, in collaborazione con Antonio Mirabile, restauratore a Parigi. 

Piero Baglioni, professore ordinario di chimica fisica, spiega che il gel è stato utilizzato per rimuovere il nastro adesivo da un disegno che rappresenta una delle figure dell'Ascesa dei Beati della Cappella Sistina. "Usando il gel  - sottolinea Baglioni - abbiamo scoperto l'iscrizione 'di mano di Michelangelo' sul disegno, di proprietà di un collezionista privato di Parigi, probabilmente effettuato nello stesso periodo di realizzazione della Cappella Sistina e di attribuzione ancora incerta. Con lo stesso gel innovativo siamo anche riusciti a riportare all'aspetto originale un disegno di Lucio Fontana"

I gel sono stati sviluppati nell'ambito del progetto europeo Nanorestart  e si prestano al trattamento di opere d'arte moderne, particolarmente difficili da pulire e da conservare. 

"Li abbiamo usati con successo - racconta il ricercatore -  e ne ha dato risalto la stampa internazionale, come National Geographic, su opere di grande valore, come i dipinti di Picasso, Pollock e Kandinsky, conservati presso la collezione Guggenheim di Venezia, e saranno presto a disposizione dei restauratori”. 

Ultima modifica il Giovedì, 05 Luglio 2018 11:48



250x300.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio