Completato anche il restauro del giardino, con essenze originali. Ora l'edificio torna ai Palermitani