Entro il 2018 saranno terminati tutti gli interventi sotto la supervisione del Prof. Antonio Paolucci