Ai quattro artisti sarà dedicata una mostra con opere site-specific in dialogo con l’architettura del museo