L'artista decora sette archi del cortile di Parco Ville Ottolenghi ispirandosi all'opera di De Chirico