WEB-160x142.gif

Martedì, 25 Giugno 2019 14:44

A Roma la mostra dedicata a Bulgari

Scritto da 

Palazzo Venezia e Castel Sant'Angelo ospitano dal 26 giugno 2019 la rassegna che racconta la storia di un mito “made in Italy”, attraverso pezzi emblematici realizzati dall’azienda nata nel 1884

© Bulgari © Bulgari

ROMA - Inaugura martedì 25 giugno la mostra Bvlgari, la storia, il sogno, accolta nelle due sedi del Polo Museale del Lazio,  diretto da Edith Gabrielli - Palazzo Venezia e lo stesso Castel Sant'Angelo - dove resterà fino al 3 novembre 2019.

L’esposizione, a cura di Chiara Ottaviano, racconta la storia di Bulgari come simbolo di un successo italiano. Da piccola realtà a conduzione familiare, iniziata nel 1884 con l'arrivo a Roma dalla Grecia del fondatore dell'azienda, l'argentiere Sotirio Bulgari, a colosso globale del lusso “made in Italy”, fondato su tradizione, eccellenza nella manifattura e originalità.

Oltre ai gioielli della “Collezione Heritage”, in mostra anche creazioni straordinarie in prestito da collezioni private.

Il racconto si snoda fino ai primi anni '90 dello scorso secolo, evidenziando il successo internazionale conseguito a partire dal secondo dopoguerra, con i gioielli indossati da dive quali Elisabeth Taylor, Gina Lollobrigida, Ingrid Bergman, Anna Magnani e Audrey Hepburn.

La mostra è arricchita da documenti d'archivio inediti, foto d'epoca e filmati. Ma anche da abiti di alta moda provenienti dalla collezione privata di Cecilia Matteucci Lavarini.

Accompagna l’esposizione un catalogo pubblicato dalla Rizzoli, in vendita nelle due sedi museali e nelle maggiori librerie a livello mondiale.

Ultima modifica il Martedì, 25 Giugno 2019 15:08


WEB-250x300.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio