IMG_4882.JPG

Martedì, 05 Febbraio 2019 17:18

Caravaggio e Rembrand in dialogo alla Pinacoteca di Brera

Scritto da 

Dal 5 al 24 febbraio 2019, nell’ambito dell’ottavo appuntamento dei ”Dialoghi" fra capolavori voluti dal direttore James Bradburne,  sarà possibile ammirare i due “maestri della luce” a confronto

MILANO -  Un inedito e interessantissimo confronto tra la  “Cena in Emmaus” di Caravaggio, una delle tele del Maestro più importanti custodita a Brera,  da poco rientrata da un prestito al Musée Jaquemart-André di Parigi, e il Cristo che Rembrandt dipinse nella sua “Cena dei pellegrini di Emmaus” a soli 23 anni a Leyda. 

Un dialogo tra i due maestri della luce, un “confronto mai visto e inedito, un'occasione unica” - ha sottolineato la storica dell'arte Letizia Lodi nel corso della presentazione della mostra. 

L’opera di Rembrandt proviene dal Musée Jacquemart-André di Parigi, frutto appunto dello scambio con la  “Cena in Emmaus” di Caravaggio, che è stata esposta nell’ambito della mostra  “Caravaggio a Roma. I suoi amici e i suoi nemici”, terminata lo scorso 28 gennaio.   

“Questo dialogo - ha detto  il direttore James Bradburne - è un perfetto esempio del perché i musei dovrebbero prestare i loro capolavori in circostanze eccezionali” .

La mostra dal titolo “Attorno alla Cena in Emmaus. Caravaggio incontra Rembrandt” durerà tre settimane, fino al 24 febbraio. 

Pinacoteca di Brera

Ultima modifica il Martedì, 05 Febbraio 2019 17:21



IMG_4884.JPG

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio