160x142 2.jpg

Martedì, 29 Gennaio 2019 17:25

Con “Ricami di Carta” il MAO di Torino saluta il Capodanno Cinese

Scritto da 

Mercoledì 30 gennaio viene inaugurata la mostra curata dall’Istituto Confucio dell’Università di Torino in collaborazione con East China Normal University di Shanghai, in occasione del Chunjie, la Festa di Primavera 

TORINO -Saluteremo il nuovo anno, l’Anno del Maiale, con l’esposizione delle ‘carte’, elementi essenziali della tradizione decorativa che accompagna questa festa, che racchiudono un numero infinito di implicazioni e di funzioni beneauguranti e apotropaiche. La Mostra aiuterà a scoprirne i significati”. - Spiega una nota del Museo d’Arte Orientale di Torino. 

La mostra, dal titolo “Ricami di Carta”, propone infatti un nucleo di lavori di due figure particolarmente significative dell’attuale tradizione delle carte ritagliate, le “maestre di intaglio su carta” Xi Xiaoqin e Chu Chunzhi. 

In un percorso ideale tra le regioni diverse della Cina, il visitatore sarà accompagnato alla scoperta delle tecniche e stili dell’intaglio della carta assai differenti tra di loro, come dimostrano perfettamente i lavori delle due artiste. 

Quella dell’intaglio della carta è una tradizione stratificata e complessa. La testimonianza più antica di un lavoro di questo tipo è stata rinvenuta a Turfan, nell’attuale provincia del Xinjiang e data al periodo delle cosiddette Dinastie del Nord e del Sud (IV – VI secolo). Probabilmente però già nel periodo dei Regni Combattenti, intorno al IV sec. a.C., questa forma d’arte popolare era praticata dagli artigiani che, non essendo ancora stata inventata la carta, facevano uso delle foglie degli alberi.

Le due artiste saranno presenti a Torino con il prof. Tian Zhaoyuan, che ha curato l’organizzazione del progetto per la East China Normal University, insieme alla dott. Hu Ying e alla direttrice di parte cinese dell’Istituto Confucio di Torino, Liu Yunqiu. La cura scientifica e l’apparato didattico della Mostra sono invece affidate a Stefania Stafutti, professore di Lingua e Letteratura Cinese dell’Università di Torino e direttore di parte italiana dell’Istituto Confucio dell’Ateneo. 

Iniziative collaterali alla mostra

Sabato 2 febbraio alle ore 11 l'Istituto Confucio dell'Università di Torino organizza presso il MAO un laboratorio sull'arte delle carte ritagliate cinesi. Nel corso del Workshop RICAMI DI CARTA le artiste Chu Chunzhi e Xi Xiaoqin illustreranno peculiarità e modalità di realizzazione di questi manufatti e i partecipanti avranno la possibilità di cimentarsi nella creazione della propria opera di carta intagliata.

Domenica 3 febbraio alle ore 16, i Servizi Educativi del MAO propongono Festeggiamo insieme il Capodanno cinese, una allegra attività per famiglie adatta ai bambini di tutte le fasce d’età. 

Vademecum

MAO Museo d’Arte Orientale Via San Domenico 11, Torino
Facebook: MAO. Museo d’Arte Orientale – Instagram: mao_torino
Orario mar-ven h 10 -18; sab-dom h 11 – 19; chiuso lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima.

 

Ultima modifica il Martedì, 29 Gennaio 2019 17:34


300x250 2.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio