160x142_canaletto_2.jpg

Giovedì, 26 Luglio 2018 12:13

A Castel Sant’Angelo e Palazzo Venezia la mostra “Armi e potere nell’Europa del Rinascimento”

Scritto da 

L’esposizione è stata inaugurata il 25 luglio alla presenza della direttrice del Polo Museale del Lazio, Edith Gabrielli e del ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli e sarà visitabile fino all'11 novembre 2018

ROMA - Si intitola Armi e potere nell’Europa del Rinascimento” la grande rassegna ospitata nella doppia sede di Castel Sant’Angelo e Palazzo Venezia e ideata dal Polo Museale del Lazio. In esposizione circa 160 pezzi tra armature complete, armi da fuoco, elmetti, spade e balestre.

Una mostra, curata dallo specialista Mario Scalini, che intende evidenziare come le armi, da sempre compagne di vita e di morte dell’Uomo, assunsero nel Rinascimento una dimensione totalizzante, soprattutto in Italia. In una società che avvertiva il combattimento o almeno la minaccia della lotta in termini ricorrenti o endemici, questo sistema infatti finì per coinvolgere anche aspetti sociali e rituali, simbolici e iconografici. 

La mostra affronta dunque ogni aspetto di questo complesso intreccio fra armi e uomini, mitologia e rappresentazione del potere, tenendo conto fra l’altro della lunga tradizione dei manuali di arte militare, già in auge nell’età bizantina, come pure di alcune immagini-simbolo del tempo, che raffigurano gentiluomini e talora anche gentildonne corazzati di tutto punto. 

Le due sedi di Castel Sant’Angelo e Palazzo Venezia ospitano due fra i più importanti nuclei al mondo di armi storiche. Le collezioni storiche sono state per l’occasione restaurate e riordinate e sono state ampliate anche da una serie di prestiti internazionali.

L’accurato allestimento permette di far conoscere, sia allo specialista che al normale visitatore, un fenomeno rimasto per molto tempo nell’oscurità. Al termine del percorso - ha evidenziato la direttrice del Polo Museale del Lazio, Edith Gabrielli - il visitatore può veramente dire di aver scoperto la chiave di un'intera civiltà , che poi è la stessa grande civiltà di Ludovico Ariosto e Niccolò Machiavelli”. Mentre Alberto Bonisoli ha sottolineato come la rassegna “sveli al pubblico una delle raccolte di armi storiche più importanti a livello internazionale".

Vademecum

Castel Sant’Angelo
Tutti i giorni 9.00 - 19.00
Fino al 9 settembre dal giovedì alla domenica 9.00 – 23.30
La biglietteria chiude mezz’ora prima
Palazzo Venezia
Dal martedì alla domenica 8.30 - 19.30
La biglietteria chiude un’ora prima
Biglietti
Nel periodo di ArtCity è istituito un biglietto unico che consente un ingresso a Castel Sant’Angelo e uno a Palazzo Venezia con la visita delle due sezioni della mostra.
Castel Sant’Angelo e Palazzo Venezia
unico intero € 15,00
unico ridotto € 7,50
Solo Palazzo Venezia
intero € 10,00
ridotto € 5,00
L’ingresso è gratuito la prima domenica di ogni mese in entrambi i siti.Info e prenotazioni
+39 06 32810410
(dal lunedì al venerdì ore 9 -18 e il sabato ore 9 - 13)
L'intero progetto di ArtCity 2018 è consultabile al sito www.art-city.it

 

Ultima modifica il Giovedì, 26 Luglio 2018 12:41


300x300_canaletto_2.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio