BANNER_WEB_160X142.jpg

Mercoledì, 06 Settembre 2017 16:32

Picasso, la sua Italia in cento opere

Scritto da 

Anticipazioni: in arrivo alle Scuderie del Qurinale, "Pablo Picasso. Tra Cubismo e Neoclassicismo: 1915-1925" che, con l'esposizione di oltre cento opere, racconta le influenze che l'arte italiana esercitò sull'artista spagnolo grazie al suo viaggio nel Bel Paese

Picasso. "Le due donne che corrono sulla spiaggia" Picasso. "Le due donne che corrono sulla spiaggia"

ROMA - Otto settimanein in compagnia di Cocteau e Stravinsky al seguito della compagnia dei Balletti Russi di Sergej Djaghilev, alla scoperta dell'arte italiana. E Picasso (1881-1973) non sarebbe mai più stato lo stesso.

Parte da quelle otto settimane in giro per l'italia "Pablo Picasso. Tra Cubismo e Neoclassicismo: 1915-1925"  alle Scuderie del Quirinale di Roma dal 22 settembre 2017 al 21 gennaio 2018, per raccontare una storia unica: quella delle influenze che la storia dell'arte antica, greca e romana ma anche etrusca, e poi il Rinascimento e, infine, la stessa Pompei, esercitarono sull'artista, e che caratterizzarono fortemente la sua successiva produzione. Arrivate dal Centre Pompidou di Parigi, dal Museum Berggruen di Berlino, dalla Fundació Museu Picasso di Barcellona, dal Guggenheim, dal Metropolitan Museum di New York e dalle Gallerie Nazionali d’Arte Antica di Roma, le cento opere in mostra.approfondiranno la produzione di Picasso subito dopo il viaggio Italia. 

Tra le opere più significative, selezionate dal curatore Olivier Berggruen, i grandi capolavori Ritratto di Olga in poltrona, Ritratto di i Paul, il loro figlio, vestito da Arlecchino; la natura morta Chitarra, bottiglia, frutta, piatto e bicchiere su tavola; Il Flauto di Pan e le Due donne che corrono sulla spiaggia. Straordinaria l'esposizione prevista del gigantesco sipario realizzato per il balletto Parade; una grandissima tela 10x16, di solito conservata al Centre Pompidou e giù esposta nel '98 in una retrospettiva dedicata a Picasso da Palazzo Grassi a Venezia, che sarà eccezionalmente a Palazzo Barberini.

La mostra delle Scuderie rientra nel progetto Picasso-Mediterranée avviato nel 2015 dal Musée Picasso di Parigi e dal suo presidente Laurent Le Bon.

Ultima modifica il Mercoledì, 06 Settembre 2017 17:14

300x240.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio