BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Giovedì, 05 Marzo 2020 10:28

“Avremo anche giorni migliori”, prorogata fino a domenica 8 marzo 2020 la mostra di Zehra Doğan al Museo di Santa Giulia a Brescia

Scritto da 

Il Comune di Brescia e la Fondazione Brescia Musei, diretta da Stefano Karadjov, annunciano la proroga dell’esposizione, che sarà visitabile con un accesso contingentato gestito dal personale museale, nel rispetto di quanto stabilito dal DPCM del 1 marzo 2020

Zehra Doğan, performance "dedicato a Hevrin Khalaf", 23 novembre 2019, Museo di Santa Giulia, ph. Christian Penocchio-Comune di Brescia Zehra Doğan, performance "dedicato a Hevrin Khalaf", 23 novembre 2019, Museo di Santa Giulia, ph. Christian Penocchio-Comune di Brescia

BRESCIA - Sarà visitabile fino a domenica 8 marzo 2020 la mostra dell’artista e giornalista curda Zehra Doğan (Diyarbakir, Turchia, 1989) Avremo anche giorni migliori – Zehra Doğan. Opere dalle carceri turche”, ospitata al Museo di Santa Giulia a Brescia. 

Aperta al pubblico dal 16 novembre 2019, l’esposizione ha riscontrato un grande successo: durante il periodo di apertura – che ha coinciso per due settimane con la programmazione del Festival della Pace di Brescia – ha registrato 13.800 visitatori, con una media giornaliera di 200 presenze, cui si aggiungono le circa 300 persone che hanno partecipato all’inaugurazione serale del 15 novembre 2019.

Attualmente è previsto un accesso contingentato alla mostra, nel rispetto di quanto stabilito dal DPCM del 1 marzo 2020 al fine di garantire la salute dei visitatori, che verrà gestito dal personale museale. Inoltre fino a venerdì 6 marzo l’ingresso sarà gratuito.

“La riapertura dei Musei” -  interviene Laura Castelletti, Vicesindaco e Assessore alla Cultura del Comune - “consentita dal decreto ministeriale di domenica 1 marzo nelle forme e modalità descritte e atte a mantenere il necessario livello di prevenzione, oltre a lanciare un messaggio di positività, credo possa trasformarsi anche in una bella occasione per molte famiglie. Un genitore, uno zio, un fratello o una sorella maggiore possono farsi accompagnatori di figli, nipoti, fratellini in uno dei nostri bellissimi musei. La scuola è ancora chiusa, almeno per questa settimana, ma il Museo di Santa Giulia, la Pinacoteca Tosio Martinengo e il Museo delle Armi sono luoghi alternativi e affascinanti per l’apprendimento della nostra storia e della peculiarità del nostro patrimonio. Ci troviamo tutti in una situazione complicata, ma con attenzione e buona volontà si possono anche trovare occasioni per fare di necessità virtù”.

Prosegue Stefano Karadjov, Direttore della Fondazione: “Il ritorno alla normalità della nostra Fondazione, anche per quanto riguarda l’utenza del pubblico, ci consente di guardare con speranza al termine dell’emergenza sanitaria per approcciare con rinnovata fiducia la grande stagione degli eventi che, dalla seconda metà di marzo a ottobre, vedranno un palinsesto ricchissimo di mostre e iniziative legate alla cultura del nostro patrimonio”.

Vademecum

Avremo anche giorni migliori – Zehra Doğan. Opere dalle carceri turche.
A cura di Elettra Stamboulis
16 novembre 2019 – 8 marzo 2020
Museo di Santa Giulia, via Musei 81/b – 25121 Brescia
Orari: Martedì - Venerdì | 09.00 – 17.00
Sabato – Domenica – Festivi | 09.00 – 18.00
Chiuso tutti i lunedì non festivi
La biglietteria chiude tre quarti d’ora prima rispetto alla chiusura del museo
Ingresso
€ 5,00 (intero)
€ 4,00 (dai 14 ai 18 anni e sopra i 65 anni, studenti università e accademie, gruppi da 10 a 30 persone e convenzioni)
€ 3,00 (scuole, dai 6 ai 13 anni, gruppi di min. 10 studenti universitari) 
Gratuito per minori di 6 anni, un accompagnatore per gruppo, due insegnanti accompagnatori per classe, disabile >75%, un accompagnatore per disabile, abbonamento Musei Lombardia Milano, guide turistiche abilitate.
Info: tel. 030 2977833 - 834 | mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | web. www.bresciamusei.com

 

Ultima modifica il Giovedì, 05 Marzo 2020 10:40


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio