160x142-picasso.gif

Mercoledì, 11 Dicembre 2019 22:00

"La Bulgaria attraverso lo specchio del tempo" al Museo di Roma in Trastevere

Scritto da 

Dal 12 dicembre al 12 gennaio 2020,  la mostra romana vuole celebrare il 140° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Bulgaria e Italia proponendo un allestimento interattivo con proiezioni 3D e percorsi multisensoriali

ROMA -  “La Bulgaria attraverso lo specchio del tempo”, a cura di Irina Dilkova e Milena Kaneva, arriva Roma dopo il successo riscosso la scorsa primavera a  Sofia, presso la Galleria Nazionale D’Arte. Al centro dell’esposizione la Bulgaria degli anni ’20 e ’30 del secolo scorso e il legame con l’Italia dell’epoca. 

La mostra romana rilegge in  chiave multimediale il progetto espositivo bulgaro. L'utilizzo di  didascalie in realtà virtuale, QRCode e proiezioni 3D, offrono una veste hi-tech che suggerisce uno stimolante contrasto con l’epoca raccontata dalle immagini esaltandone il forte potere evocativo.

Si tratta dunque di un viaggio immersivo nel mondo bucolico della Bulgaria di 100 anni fa, attraverso un percorso multimediale costituito da 36 preziose lastre fotografiche, che descrivono l’epoca in cui sono ambientate le foto, dal punto di vista storico, etnografico, geografico, diplomatico. Proiettati sulle pareti del museo, le lastre di vetro raccontano, nella loro versione animata, luoghi e costumi della Bulgaria degli anni ’20 e ’30 del ’900.

Questi antichi reperti fotografici erano stati conservati, avvolti in fogli di carta sbiadita scritti a macchina: si trattava di missive diplomatiche, notiziari Reuters o BTA degli anni ’20 e ’30. Le notizie più interessanti che raccontano le vicissitudini dell’Europa del tempo sono state stampate nel formato dei giornali dell’epoca e fanno parte del percorso di visita della mostra.

Parte integrante dell’esposizione è anche un documentario dal titolo  “Un tesoro nel cuore”, per la regia di Milena Kaneva con la collaborazione di Irina Dilkova.

Vademecum

Museo di Roma in Trastevere
piazza S. Egidio 1/b
12 dicembre 2019 - 12 gennaio 2020
da martedì a domenica ore 10.00 - 20.00, la biglietteria chiude alle ore 19.00. 24 e 31 dicembre 10.00 – 14.00.Chiuso lunedì (ad eccezione di lunedì 22 aprile 2019 – Pasquetta – in cui il museo sarà aperto al pubblico), 25 dicembre, 1 gennaio e 1 maggio
Biglietti:  Biglietto integrato Museo + mostre Inge Morath e Taccuini romani Tariffe non residenti: Intero: € 9,50 Ridotto: € 8,50 Tariffe residenti: Intero: € 8,50 Ridotto: € 7,50 Gratuito e ridotto per le categorie previste dalla tariffazione vigente. Non sarà attivato un biglietto solo Mostra
Info: +39 060608
www.museodiromaintrastevere.it

 

Ultima modifica il Mercoledì, 11 Dicembre 2019 22:05



250x300Haring.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio