WEB-160x142.gif

Mercoledì, 20 Novembre 2019 16:22

Il progetto “Giovani Creativi – Le origini del Genio” al Museo Nazionale Romano

Scritto da 

L’iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, curata da Nicola Brucoli e Carlo Settimio Battisti, direttori di TWM Factory, realizzata in collaborazione con il MiBACT, intende celebrare le capacità e le competenze di giovani talenti, attraverso l’esposizione dei loro ritratti realizzati all’interno delle più importanti aree archeologiche di Roma

Antonio Facco (Design), corridoio semianulare del Grande Emiciclo, Mercati di Traiano - Musei dei Fori Imperiali, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali Antonio Facco (Design), corridoio semianulare del Grande Emiciclo, Mercati di Traiano - Musei dei Fori Imperiali, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

ROMA - Fino al 31 gennaio 2020, al Museo Nazionale Romano - Palazzo Massimo si celebra il “genio italiano”.  Quello che viene presentato è infatti un progetto che presenta i ritratti fotografici di dodici talenti italiani under 30, che si sono distinti per sensibilità comunicativa nelle loro categorie artistiche e professionali, còlti all’interno delle più importanti aree archeologiche di Roma. Si tratta di Federica Sofia Zambeletti / Kozarch (Architettura), Giovanni Vetere (Arte), Alain Parroni (Cinema), Burro Studio (Comunicazione Visiva), Michele Lazzarini (Cucina), Susanna Salvi (Danza), Antonio Facco (Design), Sofia Podestà (Fotografia), Davide Dattoli (Imprenditoria), Marzia Sicignano (Letteratura), Davide Gallo / PROGRAMMA (Moda), Yakamoto Kotzuga / Giacomo Mazzucato (Musica).

La realizzazione degli scatti celebrativi  è stata condotta da Riccardo Ferranti, le foto narrative sono di Simone Galli, mentre tutti i materiali video sono stati curati da Giovanna Di Lisciandro con il supporto di Alvin Fabbroni.

Gli scatti sono stati realizzati ai Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali, Foro di Augusto, Museo Nazionale Romano - Palazzo Massimo -, Parco Archeologico di Ostia Antica, Parco Archeologico dell’Appia Antica - Villa dei Quintili, Terme di Caracalla, Villa Adriana, per simboleggiare come attraverso l’interazione tra nuovi talenti e gli spazi della storia del nostro paese sia possibile perpetrare la cultura italiana. 

“Dopo aver rotto il tabù dei luoghi della cultura come spazi non vissuti dalle nuove generazioni, vogliamo intercettare la matrice del genio creativo nella storia dell’Italia e trasmetterla attraverso i Millennials. Per questo, - affermano Nicola Brucoli e Carlo Settimio Battisti - i giovani creativi verranno stavolta ritratti nei siti archeologici più significativi di Roma.”

“Abbiamo cercato di condurre una ricerca delle nostre origini - continuano Nicola Brucoli e Carlo Settimio Battisti -, nei luoghi di scambio di idee, dove è piantato il seme della creatività italiana, che da sempre influenzano la nostra matrice espressiva. I luoghi di Giovani Creativi 2019 esprimeranno questo percorso culturale evolutivo ed espressivo, attraverso siti archeologici che meglio tracciano una visione completa della nostra radice artistica ed affidare questa eredità alla nuova generazione.”

Durante il periodo della mostra, sono previste numerose iniziative collaterali, come la serie di Talk, momenti di confronto tra i giovani e gli archeologi dei musei, in cui far interagire direttamente il pubblico con i talenti emergenti, o come le lectio, nelle quali i professionisti dell’ambito culturale e della comunicazione illustreranno strumenti e tecniche per raccontare il processo creativo e spiegare come dar vita a un progetto integrato di comunicazione culturale.

Vademecum

GIOVANI CREATIVI. Le origini del Genio
Roma, Museo Nazionale Romano - Palazzo Massimo – (Largo di Villa Peretti, 2)
19 novembre 2019 - 31 gennaio 2020
Orari:
Da martedì a domenica, dalle 9.00 alle 19.45
Ultimo ingresso un'ora prima della chiusura del museo
Ingresso: la mostra è gratuita all’interno della bigliettazione ordinaria di Palazzo Massimo che permette di accedere alla collezione del museo
Informazioni: www.museonazionaleromano.beniculturali.it; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Novembre 2019 16:30


WEB-250x300.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio