160x142 2.jpg

Lunedì, 25 Marzo 2019 12:29

Mudec Photo. Prorogata al 14 aprile 2019 la mostra “Steve McCurry Animals”

Scritto da 

60 scatti iconici del fotografo americano, tra famosi e meno conosciuti, che narrano al visitatore le mille storie di vita quotidiana che legano indissolubilmente l’animale all’uomo e viceversa

Steve McCurry Kabul, Afghanistan Anno: 2002 Credito fotografico: © Steve McCurry A Kabul il sabato mattina è giorno di mercato e di combattimenti tra cani, cui assistono centinaia di persone. La razza di cani pastore Kuchi possiede un coraggio indomito, derivante da un istinto di protezione sia del proprio branco sia dell’uomo per il quale è pronto a tutto. In Afghanistan i combattimenti tra cani erano fuori legge sotto il dominio dei talebani, ma purtroppo, nonostante l’allarme internazionale, sono tornati a diffondersi. Steve McCurry Kabul, Afghanistan Anno: 2002 Credito fotografico: © Steve McCurry A Kabul il sabato mattina è giorno di mercato e di combattimenti tra cani, cui assistono centinaia di persone. La razza di cani pastore Kuchi possiede un coraggio indomito, derivante da un istinto di protezione sia del proprio branco sia dell’uomo per il quale è pronto a tutto. In Afghanistan i combattimenti tra cani erano fuori legge sotto il dominio dei talebani, ma purtroppo, nonostante l’allarme internazionale, sono tornati a diffondersi.

MILANO -  La mostra di Steve McCurry "Animals”, ospitata nel nuovo spazio MUDEC PHOTO, visto il grande successo di pubblico, è stata prorogata fino al 14 aprile 2019

Promossa dal Comune di Milano-Cultura, MUDEC e 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE, in collaborazione con SUDEST57, la mostra fotografica è un progetto espositivo appositamente creato per il Museo delle Culture e curato da Biba Giacchetti.

Per creare la mostra Animals autore e curatrice hanno lavorato all’unisono, addentrandosi nell’immenso archivio del fotografo per selezionare una collezione di immagini che raccontassero in un unico affresco le diverse condizioni degli animali.

Il percorso della mostra lascia al visitatore la massima libertà, pur fissando un’invisibile mappa articolata su diversi registri emotivi, in grado di alternare le immagini più impegnative ad altre di grande eggerezza e positività.
Immagini dure, dove la natura, quando si scatena, segna e cambia definitivamente la morfologia el territorio; immagini di animali che ci raccontano in realtà storie di sopravvivenza umana; a anche racconti più soavi, poetici o ironici, come i ritratti di animali, fieri protagonisti in simbiotica posa con i loro padroni. Un’arca di Noè che entra nel mirino di McCurry per raccontare la straordinaria identità di legami sentimentali a tutte le latitudini.

La mostra è accompagnata da un Catalogo edito da 24 ORE Cultura.

Il nuovo spazio espositivo MUDEC PHOTO del Museo delle Culture di Milano è interamente dedicato alla fotografia d’autore e completa l’offerta di un museo nato solo nel 2015 ma che vanta una collezione permanente.  MUDEC PHOTO è un progetto che coniuga la più alta ricerca e indagine artistica con la capacità di narrazione innata tipica della cosiddetta “ottava arte”. Due grandi mostre temporanee all’anno e una serie di attività legate al mondo della fotografia animeranno lo spazio.

Vademecum

Steve McCurry Animals
Spazio MUDEC PHOTO, MUDEC-Museo delle Culture di Milano (Via Tortona, 56)
ORARI
Lunedì 14,30 – 19,30
Martedì - Mercoledì - Venerdì - Domenica 9,30 - 19,30
Giovedì - Sabato 9,30 - 22,30
BIGLIETTI
Intero 10 €
Ridotto 8 € 
INFO E PRENOTAZIONI
www.ticket24ore.it | Tel. +39 0254917 | mudec.it

 

Ultima modifica il Lunedì, 25 Marzo 2019 12:38


300x250 2.jpg

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio