IMG_4882.JPG

Venerdì, 08 Giugno 2018 17:03

Palazzo delle Esposizioni di Roma. L'altro sguardo, quello delle donne sul mondo

Scritto da 

Dall’8 giugno al 2 settembre 2018 arriva la mostra “L’altro Sguardo. Fotografe italiane 1965-2015”. 200 immagini che offrono una lettura di 50 anni di storia attraverso gli scatti di circa 70 autrici tra le più interessanti del panorama fotografico italiano 

Foto Carla Cerati Foto Carla Cerati

ROMA - I lavori esposti nella mostra L’altro Sguardo. Fotografe italiane 1965-2015”, a cura di Raffaella Perna,provengono dalla Collezione di Donata Pizzi, fotografa da tempo impegnata a promuovere la conoscenza delle interpreti più originali del panorama fotografico nazionale. 

Il percorso espositivo ospita oltre duecento fotografie e libri fotografici che documentano i fenomeni sociali e i cambiamenti degli ultimi 50 anni di storia, attraverso l’obiettivo delle autrici più significative della fotografia italiana, come Paola Agosti, Letizia Battaglia, Lisetta Carmi, Elisabetta Catalano, Carla Cerati, Paola Mattioli, Marialba Russo,  Marina Ballo Charmet, Silvia Camporesi, Monica Carocci, Gea Casolaro, Paola Di Bello, Luisa Lambri, Raffaella Mariniello, Marzia Migliora, Moira Ricci, Alessandra Spranzi e numerose altre.

Spiega la curatrice: "Da queste immagini abbiamo voluto far emergere quattro filoni, dal reportage e la denuncia sociale degli anni Settanta, al femminismo e alla centralità del corpo, alla questione dell'identità e delle relazioni affettive, fino alla ricerca e alla sperimentazione".

Dagli scatti in mostra affiorano dunque i mutamenti concettuali, estetici e tecnologici che hanno caratterizzata la fotografia  italiana dell'ultimo cinquantennio. La centralità del corpo e delle sue trasformazioni, la necessità di dare voce a esperienze personali e al vissuto quotidiano e familiare, il rapporto tra la memoria privata e quella collettiva sono i temi nevralgici che emergono dalla mostra e legano tra loro immagini appartenenti a vari decenni e generi, dalle foto di reportage a quelle più spiccatamente sperimentali. 

L’esposizione propone anche il documentario dal titolo Parlando con voi, che raccoglie interviste a molte delle fotografe in mostra, tratto dal libro omonimo di Giovanna Chiti e Lucia Covi (Danilo Montanari Editore), prodotto su idea di Giovanni Gastel da AFIP International – Associazione Fotografi Professionisti e Metamorphosi Editrice.

Ultima modifica il Venerdì, 08 Giugno 2018 17:12



IMG_4884.JPG

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio