160x142-banksySarzana.gif

Venerdì, 26 Febbraio 2016 13:06

Andy Warhol agli Uffizi attraverso gli scatti di Aurelio Amendola

Scritto da 

Dal 4 marzo al 10 aprile una rassegna di dieci scatti che il fotografo pistoiese fece al padre della Pop Art. Due ritratti saranno donati alle Gallerie fiorentine

FIRENZE - ll 4 marzo Andy Warhol farà il suo ingresso ufficialmente agli Uffizi, ma non lo farà con sue opere, ma attraverso gli scatti realizzati dal fotografo pistoiese Aurelio Amendola.

Si tratta di otto fotografie a colori, e due in bianco e nero, scattate da Amendola tra il 1977 e il 1986 proprio alla Factory di Warhol. Due delle foto, una del ’77 l’altra dell’86 saranno donate alle Gallerie fiorentine. E’ così che il  padre della Pop art debutterà dunque agli Uffizi. Le due fotografie sono state scelte da Antonio Natali, ex direttore delle Gallerie.

Eike Schmidt, invece, attuale direttore ha commentato: "Con le donazioni dei ritratti di Warhol vengono significativamente incrementate due sezioni: quella dell'arte del ventesimo secolo, e quello dei ritratti di artisti eseguiti da altri artisti, un genere questo strettamente connesso a quello dell'autoritratto vero e proprio, di cui gli Uffizi hanno la collezione più antica e più grande al mondo”.

La rassegna, che resterà aperta fino al 10 aprile e sarà accompagnata da un catalogo edito da Fmr, sarà visitabile con biglietto di accesso alla Galleria degli Uffizi.

Ultima modifica il Domenica, 28 Febbraio 2016 14:44


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Attualità*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio