WEB-160x142.gif

Mercoledì, 20 Novembre 2019 10:20

Venezia. Franceschini all’Unesco: serve action plan per proteggere patrimonio

Scritto da 

Il Ministro per i beni e per le attività culturali e per il turismo  è intervenuto al Forum dei ministri della cultura alla 40sessione della Conferenza Generale Unesco a Parigi, chiedendo di rafforzare i caschi blu della Cultura

PARIGI - Martedì 19 novembre il ministro per i beni e per le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, intervenendo alla 40sessione della Conferenza Generale Unesco a Parigi, ha affermato:  "Quello che è accaduto a Venezia ci ha ricordato ancora una volta quanto siamo fragili di fronte ai disastri naturali e al cambiamento climatico. Questa tragedia può divenire un'opportunità per trovare soluzioni e prevenire altri danni: dobbiamo poter reagire prontamente, servono azioni internazionali, coordinate e guidate dall'Unesco". Il ministro ha quindi spiegato: ”Dobbiamo prepararci ai rischi che verranno prodotti dal cambiamento climatico e dobbiamo proteggere le vite e la cultura dei nostri popoli. Per questo motivo devono essere rafforzate le iniziative come i caschi blu della cultura, per prevenire e reagire prontamente a seguito dei disastri naturali. Perché le minacce globali contro il nostro patrimonio non sono solo il terrorismo, la guerra e i conflitti armati. E per rispondere a questi pericoli abbiamo bisogno di un action plan per proteggere il patrimonio culturale dal cambiamento climatico. "Il mondo intero - ha concluso Franceschini - deve guardare la tragedia di Venezia, perché Venezia è il mondo. E il suo patrimonio appartiene all'umanità”.

Ernesto Ottone Ramirez, direttore generale cultura dell'Unesco, richiamando le parole di Franceschini, ha dichiarato: "Dall'Unesco grande attenzione per la proposta italiana per un Action plan per proteggere il patrimonio culturale dagli effetti negativi del cambiamento climatico". "Quello che è successo a Venezia - ha rimarcato Ramirez - è la dimostrazione che siamo davanti a una sfida globale che tutti i paesi devono affrontare per proteggere il patrimonio culturale degli effetti negativi del cambiamento".

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Novembre 2019 10:24


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio