WEB-160x142.gif

Domenica, 10 Gennaio 2016 20:42

Milano, il 2016 porta il Giappone alle Officine Saffi

Scritto da 
Cinque artisti giapponesi si ispirano allo Yugen, il sentimento della bellezza inafferrabile ed indicibile
MILANO – Da giovedì 14 gennaio Officine Saffi inaugura il nuovo anno con una mostra frutto di una attenta e rigorosa ricerca nella scena artistica giapponese contemporanea. YUGEN, Contemporary Japanese Ceramics vede in mostra le opere di cinque artisti giapponesi appartenenti a tre generazioni diverse: Keiji Ito e Yasuhisa Koyhama rispettivamente del 1935 e del 1936, Shozo Michikawa e Shingo Takeuchi 1953 e 1955 e Kazuhito Nagasawa 1968.

Le opere di questi artisti pur nella loro distanza temporale e diversità mostrano una stessa fonte di ispirazione che ha fatto da fil rouge della mostra: Yugen. Yugen in giapponese indica un sentimento misterioso di bellezza inafferrabile ed indicibile, lo stesso che ogni artista sembra aver seguito, guidato da una coscienza ancestrale che affonda le radici nell’antica tradizione giapponese dove la ceramica è un’arte primaria e che nella ricerca dell’equilibrio di forma materia e colore esprime la sua massima essenza.

Vademecum

Milano, Officine Saffi (Via A. Saffi, 7)
YUGEN Contemporay Japanese Ceramics
14 gennaio  – 16 marzo 2016
Inaugurazione: Giovedì 14 gennaio 18.30 – 21.00
Orari: dal lunedì al venerdì 10,00 -18,30. Sabato 11,00 – 18,00. Domenica su appuntamento.
Ingresso libero
Info +39 02 36 68 56 96
www.officinesaffi.com

 

Ultima modifica il Lunedì, 11 Gennaio 2016 11:32


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio