160x142-banksy-palermo.gif

Flash News

Martedì, 03 Maggio 2016 14:40

Firenze. Apertura serale degli Uffizi

Scritto da

FIRENZE  - Torna, per l'estate, l'apertura serale della Galleria degli Uffizi, ogni martedì, con la novità che in concomitanza il museo ospiterà appuntamenti di cultura e spettacolo dal vivo coordinati con le opere d'arte esposte. Il via alle visite serali agli Uffizi sarà il 31 maggio e l'iniziativa proseguirà fino al 27 settembre. L'iniziativa si lega al 'progetto nazionale di apertura continuata per tre ore' e consentirà di poter accedere al museo dalle 19 alle 22: l'ingresso sarà a pagamento ed è possibile prenotare la visita, l'ultima alle 20. Nell'ambito della stessa apertura serale denominata 'Martedì sera al museo', ogni settimana si svolgeranno appunto eventi di musica, letteratura, danza o teatro. Il calendario dettagliato degli appuntamenti sarà comunicato nelle prossime settimane.

ROMA - Il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini ha annunciato il via ai finanziamenti che mancavano all'appello per la realizzazione del grande Museo dell'ebraismo italiano e della Shoah (Meis) a Ferrara. L'annuncio dello stanziamento è stato dato questa mattina assieme al presidente del Meis Dario Disegni e al presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna, che del Museo è Consigliere, all'apertura dei lavori del convegno romano "Quale Memoria per quale società". Convegno che ha coinvolto anche Mario Venezia (Museo della Shoah di Roma), Roberto Jarach (Binario 21 Milano) e Giorgio Sacerdoti (Fondazione Centro di documentazione ebraica contemporanea).  Per Franceschini, il progetto rappresenta un "tassello fondamentale per ricostruire la storia, i valori, il significato della bimillenaria presenza ebraica in italia". 

ROMA - È stato nominato nei giorni scorsi il nuovo direttore generale per l'Archeologia, le Belle Arti e il Paesaggio del Mibact. Si tratta della storica dell’arte Caterina Bon Valsassina, che è andata a sostituire i d.g. per l’Archeologia Gino Famiglietti e il d.g. per le Belle Arti ed il Paesaggio l’architetto Francesco Scoppola che non ricoprono più gli incarichi.

La nuova direzione generale riunisce dunque le 2 direzioni generali, quella dell’Archeologia e quella delle Belle Arti ed il Paesaggio, questo secondo quanto previsto dall’attuazione della seconda fase della riorganizzazione del Mibac. 

La nuova direttrice, perugina,  dopo aver lavorato per anni in Umbria, ha diretto l’Istituto superiore per la conservazione e il restauro, tra il 2009 e il 2010 è stata alla guida del polo museale veneziano e poi alla direzione regionale della Lombardia. Lascia ora la direzione generale della Ricerca ed Educazione.

Domenica, 01 Maggio 2016 01:04

Primo Maggio. Musei statali aperti

Scritto da

Il 1° maggio, torna la #Domenicalmuseo che prevede la gratuità dei musei e delle aree archeologiche ogni prima domenica del mese

VERONA - È stato presentato al pubblico, nella sala convegni del Palazzo della Gran Guardia, dal premio Nobel Dario Fo, il nuovo Museo Archivio Laboratorio Franca Rame-Dario Fo, che ripercorre oltre sessant'anni di storia del teatro e della cultura italiana. Inaugurato lo scorso 23 marzo alla presenza del ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, l’archivio si propone come obbiettivo la diffusione dell’arte usando il teatro e lo spettacolo per l'incontro e la conoscenza, come ha sottolineato lo stesso Premio Nobel. Il patrimonio artistico MusAlab Franca Rame-Dario Fo è anche centro internazionale di studi su arte e spettacolo.

L’archivio è visitabile da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 14 alle 17; sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 19.

BENEVENTO - È stata scoperta nella zona del Sannio una cinta muraria megalitica. La cinta, di età sannitica (III-IV sec. a.C.) include un’area di 50 ettari, oltre a due ville di epoca romana e una chiesa medievale. La scoperta avvenuta  sulla collina di Monte Pugliano, a cavallo tra i territori dei comuni di Telese Terme, San Salvatore Telesino e Castelvenere, è opera di un gruppo di volontari di Legambiente Valle Telesina e della professoressa Giuseppina Renda della SUN di Napoli. La scoperta verrà illustrata venerdi 29 aprile a Telese Terme nel corso di un convegno presieduto dal Sottosegretario ai Beni e alle Attività Culturali e Turismo, Antimo Cesaro.

PALERMO  - I responsabili dei dipartimenti dei Beni culturali e dell'Agricoltura sono stati convocati dal presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, per affrontare il problema della manutenzione straordinaria del verde nei parchi archeologici. Crocetta ha deciso di intervenire immediatamente in tutti i siti mediante l'utilizzo dei forestali.

Spiega Crocetta: "Il piano prevede immediati interventi in tutte le  aree interessate per tutto il mese di maggio, salvo necessità ulteriori. Si sta vagliando inoltre la possibilità di inviare  personale Asu in distacco permanente presso tutti i parchi  archeologici della Sicilia".

ROMA - Il 21 aprile è prevista a partire dalle ore 10.00 una protesta dei lavoratori del ministero dei Beni culturali davanti al Ministero in via del Collegio Romano, 27 a Roma. Il presidio è stato indetto dal Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa che denunciano la mancanza di una vera politica di gestione delle risorse umane che scommetta sulle competenze, sulla produttività e sull’innovazione dei servizi.

In una nota i sindacati spiegano di aver chiesto un piano assunzionale serio per questo ministero che fra cinque anni vedrà diminuire la propria dotazione organica di circa un terzo del personale (dal 2010 al 2020) a causa dei pensionamenti e si perderà così buona parte di quell’importante bagaglio di competenze creatasi con gli anni. Il presidio dunque per dire “no allo svilimento delle professionalità e chiedere un vero piano occupazionale per un settore che deve tornare ad essere volano della crescita del paese”.


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio