160x142-banksy-palermo.gif

Flash News

FIRENZE -  Il David di Michelangelo in piazza della Signoria con un drappo rosso per dire no alla violenza sulle donne. E' l'iniziativa del Comune di Firenze dedicata "a tutte le vittime di femminicidio, alle donne che vivono soprusi quotidiani. La violenza va denunciata: abbiate coraggio, non siete sole! È una battaglia che si può vincere, come Davide contro Golia", scrive il sindaco Dario Nardella sui social.

Martedì, 17 Novembre 2020 12:04

Art Basel Hong Kong si terrà a maggio 2021

Scritto da

Art Basel di Hong Kong, la fiera dell'arte si terrà solo alla fine di maggio, e non in marzo come inizialmente previsto. La decisione è stata presa a cauda della pandemia di coronavirus e le conseguenti restrizioni di viaggio.  L'obiettivo della scelta adottata dopo intensi colloqui con galleristi, collezionisti, partner ed esperti esterni, è quello di riunire il maggior numero di appassionati garantendo al tempo stesso la salute dei partecipanti all'evento. Nel 2020, a causa del Covid-19 sono state annullate tutte e tre le fiere Art Basel (Basilea, Miami e Hong Kong) e si puntato sulle gallerie virtuali. 

ROMA - L’editore Giuseppe Laterza, intervenendo alla trasmissione "The Breakfast Club" su Radio Capital, ha stigmatizzato la decisione del Governo di chiudere i musei. "Lasciare le librerie aperte anche nelle zone rosse è un bel segnale. - Ha dichiarato - Il governo ha capito l'importanza dei libri, necessari per salvarci in questo momento. Infatti sono aumentate le vendite dei libri dopo il lockdown. Le piccole librerie hanno trovato un nuovo pubblico durante la pandemia. E' stato però un grave errore chiudere musei e teatri. Invece di fare più autobus, il governo ha deciso di chiudere cinema, musei e teatri che erano perfettamente attrezzati, con ingressi contingentati. Erano tra i luoghi più sicuri possibili. Invece che dire ai cittadini viaggiate meglio e più sicuri, abbiamo detto non andate al cinema e ai musei" - ha concluso Laterza.

ROMA - In ottemperanza alle nuove misure di contrasto e contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 previste dal Dpcm 3 novembre 2020 (art. 1, lettera r), il Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo comunica che: "dal 6 novembre al 3 dicembre 2020 sono sospese le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei, degli archivi, delle biblioteche, delle aree archeologiche e dei complessi monumentali di cui all'articolo 101 del Codice dei beni culturali e del paesaggio". Rimangono invece aperte le librerie che rientrano nella sezione denominata “Commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati”. 

PISA - Chiudono la Torre di Pisa e gli altri monumenti e musei di Piazza dei Miracoli: il Camposanto monumentale, il Battistero, il Museo delle Sinopie e il Museo dell'Opera del Duomo. Lo comunica in una nota l'Opera primaziale. "A causa dell'attuale emergenza sanitaria - si legge - a partire dal 3 novembre e fino a nuova comunicazione i musei e i monumenti rimarranno chiusi. Al momento è garantito solo l'ingresso dei fedeli in Cattedrale in sicurezza e nel rispetto delle misure governative per contenere la diffusione del Covid-19".

Lunedì, 02 Novembre 2020 09:41

Coronavirus. Franceschini, chiuderanno anche i musei

Scritto da

ROMA - "Adesso con i passi avanti che faremo, chiuderanno anche i musei. C'è una discussione in corso, non sarebbe corretto fare anticipazioni sulle nuove misure anti Covid del prossimo Dpcm. Già c'è un gioco sui mezzi di comunicazione che fa confondere le persone e dà un senso di incertezza...". Lo ha affermato ieri sera (domenica 1 movembre) il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, in collegamento da remoto con la trasmissione "Che tempo fa" di Fabio Fazio su Rai3.

Considerata la grave emergenza sanitaria in corso, la prossima edizione di tourismA, al Palazzo dei Congressi di Firenze, è stata posticipata e le nuove date sono dal 22 al 24 ottobre 2021.  Gli interessati possono prenotare fin d’ora i propri spazi congressuali e fieristici. E’ quanto si legge in una breve nota su Facebook. 

Info: www.tourisma.it    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   055.5062302

Vittorio Sgarbi candidato sindaco alle elezioni amministrative di Roma nel 2021. Lo storico e critico d'arte, correrà con il simbolo di "Rinascimento", il movimento da lui fondato nel 2017.

”La sindacatura di Virginia Raggi - ha commentato Sgarbi - passerà alla storia come la più grave calamità naturale dopo il grande incendio di Roma del 64 d. C. ai tempi dell'imperatore Nerone. C'è da ricostruire una città e ridarle la dignità di Capitale".

La prima proposta di Sgarbi è  quella dell'ingresso gratuito nei musei.  I dettagli saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma mercoledì 14 ottobre a Roma, alle ore 15,30, in Piazza della Maddalena 52.

Pagina 1 di 45


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio