160x142-banksySarzana.gif

Lunedì, 04 Luglio 2016 17:54

Agrigento. Confiscata casa museo con centinaia opere d'arte tra cui dipinti di Guttuso, De Chirico e Dalì

Scritto da 

AGRIGENTO - La casa-museo di Beniamino Gioiello Zappia a Cattolica Eraclea (Agrigento) è stata confiscata definitivamente per mafia. Confiscati anche i 345 dipinti pregiati, tra i quali tele di Guttuso, De Chirico, Dalì, ma anche Sironi, Morandi, Campigli, De Pisis, Boldini e Guidi e altri beni come 200 orologi antichi, pietre preziose, vasi, statue, bronzi e oggetti di antiquariato. La casa museo era stata sequestrata preventivamente sette anni fa. La casa diventa ora patrimonio dello Stato, così come pure le opere d’arte.


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio