160x142-haring-proroga.gif

Dietro le quinte

Dietro le quinte (32)

Le immagini illustrano i lavori ora in corso a Santa Maria delle Grazie, e in particolare le indagini diagnostiche con tecnica a luce radente sui due dipinti presenti nell’ambiente: l'Ultima Cena di Leonardo da Vinci e la Crocefissione di di Donato Montorfano

La prima volta della fotografa siciliana a Firenze con una selezione di corpi femminili. "Voglio donare alle donne uno sguardo che non sia lo sguardo di un uomo ma lo sguardo di una donna che vede le altre donne per quello che sono"

Francesca Boschetti  ci guida alla scoperta di un “tesoro nascosto”, evidenziando alcuni aspetti legati al significato del progetto e sottolineando in particolare l’osmosi esistente tra la grafica, spesso considerata un settore riservato a soli specialisti, e i linguaggi espressivi  ritenuti invece “principali”, come la pittura e la scultura

A Milano un'opera sintetizza la nascita dei rapporti tra i due paesi. Corrado Molteni, ex addetto culturale dell'ambasciata italiana a Tokyo, spiega come il primo ritratto di un giapponese nella storia dell'arte occidentale, sia arrivato in esposizione e cosa ci racconta

L’intervento sul capolavoro è stato realizzato dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze. Sottoposta a un’ampia campagna diagnostica, l’opera ha rivelato numerosi ripensamenti sostanziali, sia nella fase della pianificazione del disegno, sia nella stesura pittorica

Dal 27 marzo 2019 l’opera, dopo quattro anni di interventi, viene esposta in un allestimento appositamente progettato e realizzato da Stefano Boeri Architetti

Un’esposizione molto “asciutta e analitica”. Ventidue immagini selezionate, supportate da un grande lavoro testuale. “Da questa mostra si esce sicuramente con una idea più chiara”

Intervista a Gianluca Marziani, direttore dell'istituzione spoletina dedicata al contemporaneo, che racconta l'anima delle mostre curate personalmente per la stagione estiva

 Rinoceronti, tigri, leoni, api e megattere: sono i temi animalisti scelti da Marco Tarascio, lo street artist della capitale, per sensibilizzare il mondo sui diritti degli animali e sul pericolo rappresentato dalla loro scomparsa

Inserita tra i Manifesta 12/CollateralEvents e nel cartellone degli eventi di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, la mostra propone una straordinaria selezione di cinquanta lavori realizzati dal grande maestro fiammingo tra il 1982 e il 2018

Pagina 1 di 3




300x250-banksy-proroga.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio