IMG_4882.JPG

Venerdì, 02 Novembre 2018 17:48

Al Museo Storico della Brigata Sassari “Fotografi in Trincea”

Scritto da 

Dal 4 al 30 novembre, la mostra prodotta nel 2106 per il Santa Maria della Scala è un’occasione per ricordare la fine della Prima Guerra Mondiale

SIENA - Curata da Gabriele Maccianti e Marina Gennari, la mostra “Fotografi in Trincea” racconta, attraverso scatti dal grande impatto emotivo, la vita al fronte, tra momenti di grande drammaticità e attimi di attesa, che lasciano intravvedere spaccati più intimi e interiori. Si tratta di immagini lontane da qualunque  retorica, che restituiscono frammenti di vita reale, trasmettendo la tragicità della morte e l’abbrutimento della trincea, ma anche il desiderio di ridonare un senso di umanità estrema seppur in un contesto cruento. 

La mostra, prodotta nel 2106 per il Santa Maria della Scala, è frutto di un lungo lavoro di ricerca che ha portato alla luce un patrimonio di oltre 2500 fotografie cartoline, diari e lettere di soldati partiti dal territorio senese per recarsi al fronte.

Nel 2016 l’esposizione è stata salutata da un grande tributo di pubblico e critica in occasione del suo primo allestimento. 

“Fotografi in Trincea” è la terza mostra prodotta dal Santa Maria della Scala ospitata da altri musei o spazi espositivi. Si è appena conclusa a Treviso “Ten Years and Eighty Seven Days” di Luisa Menazzi Moretti, dopo le tappe di Siena e Berlino, mentre è in corso presso The Glucksman a Cork in Irlanda “Josef and Anni Albers. Voyage in a blind experience” che ha debuttato a Siena in aprile e che da gennaio ad aprile 2019 sarà al Museo di Arte Contemporanea di Zagabria.

Ultima modifica il Venerdì, 02 Novembre 2018 17:51



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio