IMG_4882.JPG

Domenica, 02 Settembre 2018 12:26

Tragedia al Museo Civico di Canneto sull'Oglio, nel mantovano

Scritto da 

All’interno della struttura museale una donna polacca di 58 anni ha accoltellato diverse persone, ferendo a morte una segretaria che lavorava nel complesso di piazza Gramsci

MANTOVA - E’ accaduto sabato 1 settembre nel tardo pomeriggio, quando una donna,  originaria dell'Est Europa, ha ferito con un coltello diverse persone al Museo Civico di Canneto sull'Oglio, in provincia di Mantova, noto in particolare per la sua collezione di bambole. 

La donna, di professione badante, ha ferito a morte Paola Beretta, di 54 anni, dipendente del Comune di Canneto sull'Oglio, che è deceduta dopo l’arrivo in ospedale. Feriti anche un giovane della protezione civile di Asola, un uomo di  66 anni e sua madre invalida, che è caduta a terra dalla carrozzina. 

L’accoltellatrice, bloccata da diverse persone, è ora in stato di fermo per omicidio e lesioni volontarie. Non sono note le cause del suo folle gesto, ma sembra, dai primi accertamenti, che la donna abbia già manifestato disturbi di natura psichiatrica. 

Ultima modifica il Domenica, 02 Settembre 2018 12:29



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio