WEB-160x142.gif

Giovedì, 21 Novembre 2019 12:52

Mattatoio Testaccio. “Solastalgia”, la mostra a cura degli studenti del Master in Management delle Risorse Artistiche e Culturali

Scritto da 

Dal 22 al 28 novembre 2019, gli spazi del Padiglione 9A ospitano l’evento che trae ispirazione dalle riflessioni del filosofo australiano Glenn Albrecht, il quale ha coniato il termine ‘solastalgia’ per descrivere il malessere fisico e psicologico causato negli individui dai cambiamenti ambientali 

Mario Cruz from Living Among Whats Left Behind 2019 Mario Cruz from Living Among Whats Left Behind 2019

ROMA - Il sentimento della ‘solastalgia’, termine coniato dal filosofo australiano Glenn Albrecht,  assume la forma visiva attraverso le immagini oniriche di David Ellingsen, la videoart immersiva di Isabelle Hayeur, l’archivio dell’effimero rappresentato dalle sculture di Laura Pugno, gli scatti potenti e suggestivi di Andrea Abati e Mario Cruz, che indagano gli effetti dell’inquinamento ambientale, i reportage di Michele Amoruso, che esplorano le conseguenze dell’emergenza abitativa e dell’avvelenamento industriale, la fotografia di Claudia Pajewski, che evoca l’impotenza di fronte alle catastrofi naturali e le immagini manipolate di Paolo Della Corte e Alessandro Toscano, che rappresentano l’impatto del turismo di massa.

Sono questi gli artisti protagonisti della mostra dal titolo "Solastalgia", a cura delle studentesse e degli studenti della IX edizione del Master in Management delle Risorse Artistiche e Culturali, sotto la direzione scientifica del Prof. Giovanni Puglisi, promosso a Roma dalla Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale e dalla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM

L’evento, ospitato dal 22 al 28 novembre, presso gli spazi del Padiglione 9A del Mattatoio di Testaccio,  intende testimoniare la crescente volontà di cambiamento generata dalla consapevolezza dell’effetto dell’emergenza ambientale su territori, comunità e individui. 

La mostra è realizzata con la collaborazione dell’Istituto Camões e dell’Ambasciata del Portogallo in Italia. L’ingresso è gratuito per tutta la durata dell’evento. 

Vademecum

Dal 22 al 28 novembre 2018
Mattatoio Roma, Padiglione 9 - Piazza Orazio Giustiniani, 4
L’inaugurazione si terrà venerdì 22 alle 18
Dal martedì alla domenica dalle 14.00 alle 20.00
Per informazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
06 87462852

Ultima modifica il Giovedì, 21 Novembre 2019 12:57


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio