BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Mercoledì, 20 Marzo 2019 15:10

Nuova Delhi, nella città più inquinata del mondo un murale realizzato con lo smog

Scritto da 

Andreco, l’artista italiano autore della gigantesca opera, ha rappresentato l’inquinamento atmosferico dipingendo con l’inquinamento stesso: lo smog appunto

NUOVA DELHI - E’ l’artista italiano Andreco l’autore del murale realizzato a Nuova Delhi, la città più inquinata del mondo, per dire basta ai cambiamenti climatici e quindi per portare l’attenzione proprio sul problema dell’inquinamento atmosferico. 

Andreco ha dipinto un’opera di 300 metri quadrati nel Lodhi Art District, Lodhi Colony.  La cosa più sorprendente è che ha realizzato il murale sull'inquinamento atmosferico con l’inquinamento stesso, ovvero con un inchiostro a base di smog. 

Il progetto Climate Art Project di Andreco ha già fatto tappa a Parigi, in Portogallo e a Venezia. A Parigi è stato presentato nel 2015 in occasione della Conferenza sul Clima delle Nazioni Unite ed è proseguito in Portogallo e a Venezia per le Biennali di arte 2017 e Architettura 2018. Ora è giunto a Nuova Delhi in concomitanza con la Climate and Reclaim Air and Water. 

L’opera rappresenta una visualizzazione artistica dei dati sull'inquinamento atmosferico e delle Nature Based Solutions, soluzioni che si basano sui processi della natura per risolvere problemi dovuti agli impatti antropici.

L’inaugurazione è stata accompagnata da una performance collettiva sempre sul tema dei cambiamenti climatici. 

Il progetto fa parte dell’Urban art festival St+art Delhi 2019 ed è prodotto da St+art India Foundation in collaborazione con Istituto Italiano di Cultura di Delhi e supportato da Asian paint, Air Ink e altre organizzazioni. 

 

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Marzo 2019 15:25


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio