WEB-160x142.gif

Martedì, 20 Marzo 2018 17:00

Il seno della Marianna della "Libertà" di Delacroix è "inappropriato" per Facebook. Ma solo per poco, perché poi il social si scusa

Scritto da 

Non è la prima volta che i censori di Zuckerberg bollano come “pornografiche” opere d’arte, salvo dover poi ammettere l’errore, come già accaduto di recente per l’immagine della Venere di Willendorf, per il "Il bacio" di Rodin oppure per "L'origine del mondo" di Courbet

PARIGI - E’ accaduto ancora. Nuovamente Facebook ha censurato un’opera d’arte ritenendola “inappropriata”. Questa volta è successo con l’annuncio di uno spettacolo teatrale che ha utilizzato l’immagine della Marianna, protagonista dell'opera di Eugène Delacroix "La Libertà che guida il popolo", realizzata nel 1830 ed esposta al Louvre di Parigi. 

L’annuncio dell’evento è apparso sulla pagina Fb del Teatro "Coups de feu rue Saint-Roch”. Tempo 15 minuti ed è subito scattata la censura da parte di Facebook per la presenza di nudità. Una immagine troppo osé per il pubblico del social network. Sono subito seguite, oltre alle proteste degli utenti, quelle del direttore del teatro, Jocelyn Fiorina, che però a nulla sono valse. Da qui la decisione di autocensurare l’immagine. L’annuncio è stato ripubblicato infatti con un adesivo apposto sul seno della Marianna con la scritta “Censurata da Facebook”. 

Sono arrivate a quel punto le scuse del social network, che cha dovuto fare inevitabilmente marcia indietro. Si legge quindi in un comunicato di Facebook:  ”L’opera  è perfettamente conforme alle nostre regole pubblicitarie. Al fine di proteggere l’integrità del nostro servizio, verifichiamo milioni di immagini ogni settimana e a volte facciamo degli errori. Ci scusiamo quindi per questo sbaglio”.

Ultima modifica il Martedì, 20 Marzo 2018 16:47


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio