160x142-banksySarzana.gif

Venerdì, 08 Gennaio 2016 16:09

La nuova collezione Bmw Art Cars firmata Cao Fei e John Baldessari

Scritto da 
In passato artisti come Jenny Holzer, Olafur Eliasson e Jeff Koons hanno collaborato per realizzare le Art Cars
ROMA – Le Bmw Art Cars, in occasione del 40esimo anniversario della serie, porteranno le firme degli artisti Cao Fei e di John Baldessari. In passato altri artisti del calibro di Jenny Holzer (1999), Olafur Eliasson (2007) e Jeff Koons (2010) si sono cimentati in questa esperienza, ma anche  Alexander Calder, Frank Stella, Roy Lichtenstein, Andy Warhol, Robert Rauschenberg e David Hockney.

La nuova collaborazione è stata annunciata lo scorso 19 novembre al Solomon R. Guggenheim Museum di New York. L’artista cinese Cao Fei, classe 1978, e l’americano John Baldessari, classe 1931, saranno rispettivamente l’artista più giovane e quello più anziano ad essere rappresentati nella collezione.
L’auto in questione sarà una Bmw M6GT3. Le creazioni dei due artisti saranno esposte in vari musei nel corso del 2017, dopo essere state messe alla prova sui circuiti.
La giovane artista cinese si è detta particolarmente entusiasta di essere annoverata tra gli artisti delle meravigliose Bmw Art Cars. «L’accelerazione – un concetto che mi riporta ai miei giorni come podista nei Giovani Pionieri – è profondamente legata alla complessa relazione che esiste tra velocità, energia e sviluppo», ha detto ancora Cao Fei.

«Per me è un grandissimo onore essere scelto come artista delle Bmw Art Cars dagli illustri membri di questa giuria. Creare un’opera d’arte che possa esistere anche al di fuori di un museo è molto importante per me, e dovrebbe essere un obiettivo di tutti gli artisti. Questa sarà sicuramente la mia creazione più veloce in assoluto», ha invece commentato John Baldessari.
Gli artisti sono stati scelti da esperti giurati come Richard Armstrong, direttore del Solomon R. Guggenheim Museum (New York), Chris Dercon, direttore Tate Modern (Londra), Juan Gaitàn, direttore Museo Tamayo Contemporaneo (Città del Messico), Gabriele Horn, Direttore KW Institute of Contemporary Art (Berlino).

I giurati hanno commentato la loro scelta dichiarando: «Siamo convinti che, grazie al talento che li contraddistingue, entrambi gli artisti nominati possano dare un prezioso contributo in termini di innovazione e unicità all’attuale collezione Bmw Art Cars. Cao Fei figura tra gli artisti cinesi più promettenti e audaci della sua generazione. Per quanto riguarda la 18esima Bmw Art Car, siamo particolarmente ansiosi di vedere come riuscirà a trasformare l’auto in una parte del suo fantastico universo parallelo. John Baldessari è un grande pioniere e padrino della scena artistica di Los Angeles. Come inventore “seriale”, continua a stupirci e ci aspettiamo grandi sorprese per la creazione della 19esima Bmw Art Car».

Ultima modifica il Lunedì, 11 Gennaio 2016 17:25


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio