160x142-banksy-palermo.gif

Martedì, 12 Aprile 2016 13:42

Sotheby's New York, all'asta capolavori del post impressionismo

Scritto da 

Saranno battute il 9 maggio prossimo opere di Paul Signac, André Derain e Maurice de Vlaminck

NEW YORK - Il 9 maggio da Sotheby's a New York saranno battuti all’asta alcuni capolavori del post impressionismo. Opere di Paul Signac, André  Derain e Maurice de Vlaminck, appartenenti a collezioni americane saranno in asta per la prima volta. 

"Maisons du port, Saint-Tropez" è il titolo dell’opera di Signac (1863-1935) stimata tra gli 8 e i 12 milioni di dollari, appartenente alla famiglia dell’ambasciatore John Langeloth Loeb Jr. dal 1958.  Il dipinto è segnato da una iscrizione "Op.237" e caratterizza un importante periodo del pittore durante il quale l’artista ha numerato le sue opere, come fossero composizioni musicali.

All’asta saranno venduti due capolavori Fauves. "Les Voiles rouges" di André Derain (1880-1954), stimato 15/20 milioni di dollari, e "Sous-bois" di Maurice de Vlaminck (1876-1958), stimato 12/18 milioni di dollari. I due dipinti sono stati acquisiti nel 1954 dalla mecenate e filantropa Sarah Campbell Blaffer di Houston (Texas) e provengono dalla collezione di famiglia.

Signac e altri pittori neoimpressionisti sono stati ispirazione  diretta per l'esplosivo lavoro dei Fauves. Sono solo quattro le importanti opere Fauve che finora sono state vedute  all'asta dal 2010, quando Sotheby's ha stabilito un nuovo prezzo di riferimento per il movimento artistico.

Ultima modifica il Martedì, 12 Aprile 2016 13:52


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio