WEB-160x142.gif

Venerdì, 14 Giugno 2019 14:02

LaChapelle firma il calendario Lavazza

Scritto da 

L’annuncio è stato dato il 13 giugno in occasione dell’anteprima della mostra del fotografo americano “Atti Divini”, ospitata, dal 14 giugno 2019 al 6 gennaio 2020, alla Reggia di Venaria

David LaChapelle con Francesca Lavazza David LaChapelle con Francesca Lavazza

TORINO - In occasione dell’anteprima della mostra di David La Chapelle “Atti Divini”, tenutasi alla Citroniera delle Scuderie Juvarriane della Reggia di Venaria, di cui Lavazza è partner, è stata annunciata anche la collaborazione tra l’azienda italiana produttrice di caffè e il fotografo americano per la realizzazione del nuovo Calendario Lavazza 2020.

Una collaborazione quella tra Lavazza e LaChapelle che risale al 2002 con il Calendario "Espresso & Fun" e rinnovata  dieci anni dopo quando il fotografo americano fu uno dei protagonisti di "The Lavazzers", ventesima edizione del Calendario che riunì 12 maestri della fotografia.

D’altra parte è noto l’interesse della Lavazza nei confronti dell'arte e in particolare della fotografia d'autore, oltre alla spiccata sensibilità per la sostenibilità in difesa della terra, che sarà anche al centro di quest’ultimo progetto artistico, a firma di LaChapelle, realizzato con la direzione creativa dell’agenzia Armando Testa.

Tra le foto che faranno parte del Calendario Lavazza 2020 c’è infatti “Realize” che è al tempo stesso una presa di coscienza e un messaggio. Racconta quanto sia importante il nostro pianeta: l’immagine non si limita a catturare la bellezza, ma vuole lasciare un segno, ispirare, muovere le coscienze. Il cielo, il mare, l’uomo al centro del creato e guidato dalla sua stella polare. La foto è esposta, in anteprima assoluta, tra le opere inedite della mostra “Atti Divini”. 

Il Calendario è stato realizzato alle Hawaii e sarà presentato ufficialmente in autunno.

“LaChapelle - sottolinea Francesca Lavazza - ha saputo interpretare valori in cui crediamo fortemente ed è stato un privilegio lavorare con lui. Abbiamo toccato temi di grande impatto sociale e cercato di raccontare l'importanza di riconnettersi con la natura”. 

Ultima modifica il Venerdì, 14 Giugno 2019 14:17


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio